Attualità
Olginate

Buone notizie: centro medico aperto in anticipo

Debutto positivo per il centro realizzato in tempi record all’interno di Villa Sirtori

Buone notizie: centro medico aperto in anticipo
Attualità Lecco e dintorni, 03 Gennaio 2023 ore 15:24

Debutto “col botto” per il nuovo Centro Medico Olginatese. Era stato lo stesso sindaco di Olginate, Marco Passoni, ad annunciare la possibile apertura del nuovo Centro Medico, realizzato in tempi record all’interno di Villa Sirtori, per i primi giorni di gennaio ma, con grande sorpresa dei cittadini i nuovi ambulatori hanno aperto i battenti con una settimana di anticipo già nella giornata del 27 dicembre scorso.

Centro medico aperto in anticipo

L’apertura della nuova struttura arriva, di fatto, al termine di un percorso burocratico che ha visto andare a vuoto la prima manifestazione di interesse indetta dal Comune ma che, con i dovuti accorgimenti, ha prodotto i risultati sperati al secondo tentativo: per coloro che infatti hanno aderito al nuovo Polo Medico Olginatese con una convenzione quadriennale, per i primi 18 mesi non verrà richiesto alcun pagamento del canone annuale di 12 mila euro ma solo ed esclusivamente, le spese per le utenze.
Cinque i nuovi ambulatori che, l’Amministrazione comunale olginatese, ha ricavato all’interno dei locali situati al primo piano di Villa Sirtori dove, fino a qualche tempo fa, era ospitata la biblioteca civica e raggiungibili anche dai pazienti con difficoltà motorie grazie all’ascensore a disposizione.

Da martedì 27 dicembre, quindi, nella nuova struttura di Piazza Marchesi d’Adda hanno preso servizio le giovani dottoresse Francesca Luisa Brusa, Valeria Maria Rossini, Federica Lavelli e Martina Zucchi che, insieme al dottor Marco Tonini riceveranno i loro pazienti nei nuovi studi.
Per accedere al Centro Medico è necessario prendere appuntamento secondo le modalità che ciascun medico ha reso note ai propri pazienti: per le prenotazioni di visite sono attivi nei giorni feriali (dalle 8.30 alle 12.30) i numeri 331.8927960 e 331.1205318.
In alternativa, nei medesimi orari (ma anche nel pomeriggio dalle 15 alle 19), saranno presenti direttamente sul posto anche le segretarie per registrare di persona le prenotazioni.

Positivo il “sentiment” degli olginatesi

“Ad oggi, abbiamo ricevuto solo pareri positivi - commenta soddisfatto il Sindaco - poi, tra qualche tempo faremo le opportune valutazioni e valuteremo eventuali cambiamenti”.

I parcheggi

Unico elemento cruciale del nuovo servizio è la scarsa disponibilità di posti auto per gli assistiti per cui è ancora in fase di studio una soluzione efficace: “Per il momento abbiamo aperto il cortile di Villa Sirtori alle auto per permettere di parcheggiare. Stiamo pensando e valutando la possibilità di aggiungere altri parcheggi a disco orario”.
Sono stati in molti però a domandarsi se i cinque professionisti continueranno a ricevere i propri pazienti anche negli ambulatori presenti negli altri comuni così come continueranno a fare coloro che non hanno deciso di aderire al nuovo Polo.

Per questo motivo, ad esempio, l’amministrazione comunale di Garlate si è attivata per garantire ancora la presenza sul territorio della dottoressa Rossini e del dottor Tonini, veri e propri punti di riferimento per la comunità garlatese ma soprattutto per i più anziani.
Da gennaio, infatti, gli stessi visiteranno i propri assistiti nei locali al pianterreno del Comune: per la dottoressa Rossini il giovedì dalle 13.30 alle 16.30 mentre per il dottor Tonini il martedì dalle 9 alle 12 e il venerdì dalle 13 alle 15.

Analogamente, le dottoresse Brusa e Zucchi continueranno regolarmente a esercitare la propria attività anche a Valgreghentino nell'ambulatorio comunale di Villa San Carlo.

“Non posso che essere contento - conclude Passoni - per essere riusciti ad attivare questo servizio di vitale importanza per la comunità non solo di Olginate ma anche dei paesi limitrofi”.

Luca de Cani

Seguici sui nostri canali