Attualità
Valmadrera

Assegnato il premio in memoria di Pamela Cazzaniga morta a 44 anni per un virus tropicale

Ha vinto il progetto “Chiedi e ti sarà dato...” presentato da Franco Lisi in rappresentanza della Fondazione Casa del cieco

Assegnato il premio in memoria di Pamela Cazzaniga morta a 44 anni per un virus tropicale
Attualità Lecco e dintorni, 09 Novembre 2021 ore 10:28

“Crederci sempre. Arrendersi? Mai!" questo era un po' il suo motto, il suo credo e lo aveva dimostrato, con i fatti, nella vita. Non a caso è stato svelto anche come  titolo del premio a lei intitolato. Stiamo parlando di Pamela Cazzaniga, amata  e stimata consigliere comunale di Valmadrera morta a 44 anni per un virus tropicale nel marzo dello scorso anno.

Assegnato il premio in memoria di Pamela Cazzaniga morta a 44 anni per un virus tropicale

Il 10 settembre scorso  infatti si sono chiuse le iscrizioni al bando di concorso “Crederci sempre. Arrendersi? Mai!” bandito il 10 aprile 2021 dal comitato promotore del Fondo “In viaggio con Pamela”.

I membri del fondo hanno indetto il premio con l'obiettivo di tenere vivo il ricordo di Pamela e di tradurre in iniziative concrete gli ideali e i valori che le appartenevano. Questo soprattutto per  valorizzare il lavoro di quelle realtà che si impegnano nel mondo della disabilità.

A seguito dell'analisi delle domande di iscrizione pervenute, i membri del comitato nel mese di ottobre hanno decretato come vincitore il progetto “Chiedi e ti sarà dato...” presentato da Franco Lisi in rappresentanza della Fondazione Casa del cieco “Mons. Edoardo Gilardi” Onlus di Civate.

Sabato 27 novembre 2021 alle 18:00  all'Auditorium Mauro Panzeri del Centro Culturale Fatebenefratelli di Valmadrera verrà consegnato il premio di 2000 al progetto vincitore