Attualità
Merate

Al Mandic nessun focolaio: "I positivi sono tutti asintomatici"

"Nell’ex-area filtro dell’Ospedale di Merate, attualmente non risultano degenti pazienti con infezione derivante da focolaio epidemico Covid-19 bensì pazienti asintomatici o pauci-sintomatici degenti in reparto ospedaliero o entrati da Pronto Soccorso, nei quali è stata riscontrata incidentale positività per Sars-CoV-2"

Al Mandic nessun focolaio: "I positivi sono tutti asintomatici"
Attualità Meratese, 10 Maggio 2022 ore 12:56

Nessun focolaio all'interno dell'ospedale ma, come già anticipato ieri, la presenza di degenti ricoverati per altra causa risultati poi positivo al Covid. L'Asst di Lecco precisa la situazione dell'ospedale San Leopoldo Mandic di Merate dove risultano 9 persone affette dal Coronavirus.

Al Mandic nessun focolaio: "I positivi sono tutti asintomatici"

"il Presidio Ospedaliero San Leopoldo Mandic di Merate è Ospedale Covid Free dalla data del 22 febbraio 2022 - sottolineano dall'Azienda Ospedaliera -  Tenuto conto del Decreto-Legge 24 marzo 2022, n. 24, recependo le indicazioni contenute nella DGR n. XI/6082 del 10.3.2022 e in considerazione del peculiare andamento della curva pandemica, i pazienti con riscontro incidentale di positività per Sars-CoV-2 ma asintomatici o pauci-sintomatici e che quindi, come tali, non presentano quadro clinico che necessita di trattamenti specifici o dedicati, non sono più soggetti a trasferimento presso ospedale HUB Covid (PO Manzoni di Lecco) ma proseguono le cure presso l'area di degenza dell’Ospedale di Merate identificata ad hoc".

Ex-area filtro dell’Ospedale di Merate vuota

"Ciò specificato, nell’ex-area filtro dell’Ospedale di Merate, attualmente non risultano degenti pazienti con infezione derivante da focolaio epidemico Covid-19 bensì pazienti asintomatici o pauci-sintomatici degenti in reparto ospedaliero o entrati da Pronto Soccorso, nei quali è stata riscontrata incidentale positività per Sars-CoV-2, e che in quanto postivi devono essere gestiti con idonee misure di contenimento dell'infezione”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter