Altro
Nuovi siti web

Svolta digital di Acel Energie

“La pandemia e il conseguente lockdown ci hanno insegnato che la tecnologia può rappresentare un formidabile alleato"

Svolta digital di Acel Energie
Altro Lecco e dintorni, 21 Maggio 2020 ore 10:25

Al pc come allo sportello. Acel Energie rinnova profondamente i siti web e lancia la svolta digital. “La vicinanza al cliente è il nostro valore e fa la differenza: abbiamo pensato di trasporre sui siti internet praticamente la stessa esperienza del contatto diretto” spiega l’amministratore delegato dell’azienda, Giovanni Perrone. Al centro del progetto c’è il cliente, prima ancora della proposta commerciale. La grafica accattivante, la chiarezza dell’esposizione e della navigazione: i rinnovati siti web di Acel Energie, di Enerxenia e di Aevv Energie sono anzitutto strumenti estremamente semplici da utilizzare e in cui il cliente può muoversi in autonomia e reperire tutte le informazioni di interesse. Ma il punto di forza è la modalità interattiva, con la tecnologia messa a disposizione del cliente, e non viceversa: attraverso la chat o la funzione ricontattami, infatti, il cliente può sempre interagire o richiedere gratuitamente l’intervento di un operatore che si mette a disposizione, chiarendo, guidando, addirittura predisponendo insieme gli eventuali documenti. “Si instaura un dialogo diretto, come se si trovassero faccia a faccia allo sportello” sottolinea Perrone.

Svolta digital di Acel Energie

I nuovi siti sono pensati per tutti coloro che non hanno modo di recarsi al punto vendita per problemi di orario o di impegni. “La nostra azienda si fonda sul dialogo diretto, e se questo valeva già prima dell’emergenza Covid-19, ora che la pandemia ha accelerato il processo di digitalizzazione già in atto, abbiamo deciso di portare sul web la stessa immediatezza e la medesima accuratezza che caratterizzano la relazione diretta fra le persone”. La valorizzazione del digitale fa parte delle iniziative green che Acel Energie sta sviluppando a tutto campo. “La pandemia e il conseguente lockdown ci hanno insegnato che la tecnologia può rappresentare un formidabile alleato sulla questione ecologica che investe ciascuno di noi: è stato proprio grazie alla remotizzazione e digitalizzazione di molti processi, che non abbiamo mai interrotto la continuità di servizio, lavorando a distanza; con tutto quanto implica rispetto all’impatto ambientale e in termini di riduzione delle emissioni in atmosfera per gli spostamenti”.

I nuovi siti

La sostenibilità ambientale è una causa comune, dice Perrone. Ecco perché Acel Energie ha messo a punto una proposta commerciale che pratica la sostenibilità dei consumi. “Il cliente ha la possibilità di cucirsi addosso la tipologia di fornitura più adatta alle proprie esigenze – evidenzia Perrone - gas, luce (luce mono oraria e multi oraria) e, disponibile su tutte le offerte, è attivabile anche il pacchetto Green che garantisce un basso impatto ambientale ed uno sconto sul prezzo della fornitura. Tutte le offerte domestiche sono sottoscrivibili online e, ad eccezione delle offerte puramente Web, anche attraverso la funzione “Call me Back”, facendosi quindi comodamente contattare dai nostri operatori”. Oltre a far bene all’ambiente (con energia verde, niente sprechi di carta per la bolletta e bollettino di pagamento), l’opzione green è più conveniente perché dà diritto ad uno sconto sulla componente energia. “È la grande scommessa su cui punta la nostra azienda – rimarca Perrone – se in altri settori l’opzione ecosostenibile costa di più, nel nostro caso essere green fa spendere meno”. I siti di Acel Energie, Aevv Energie ed Enerxenia sono attivi dai giorni scorsi. Sono coordinati e omogenei, tuttavia ciascuno mantiene la propria specificità. “Ogni brand valorizzerà le informazioni di servizio e le news (partnership, notizie di servizio, orari degli sportelli) del relativo territorio. La nostra svolta digital e green mantiene ancora più saldo il valore del radicamento e dell’identità locale”.