Pescate

Covid, “L’età dei contagiati si sta alzando”

Il sindaco: "Una delle regole fondamentali è quella di evitare assembramenti di ogni tipo e proprio per questo per la prima volta in tanti anni è stata annullata la cerimonia del 1 novembre"

Covid, “L’età dei contagiati si sta alzando”
Lecco e dintorni, 29 Ottobre 2020 ore 09:34

Sono saliti a cinque, portando il totale dei contagiati dall’inizio della pandemia a 21 (14 sono guariti mentre in paese le vittime sono state due) i casi di Covid a Pescate. Lo ha reso noto il sindaco Dante De Capitani.

LEGGI ANCHE  Pediatra in quarantena, il Comune sanifica l’ambulatorio

Covid, “L’età dei contagiati si sta alzando”

“Anche l’età dei contagi si sta alzando e gli ultimi due cittadini sono una sessantenne ed un settantenne che comunque sono posti in quarantena presso la propria abitazione – spiega il primo cittadino – Che il periodo sia critico lo sappiamo tutti e confido nel buon senso e nel rispetto delle regole che sono già ben presenti sia a livello regionale che nazionale”.

Annullata la cerimonia del Primo Novembre

“E una delle regole fondamentali è quella di evitare assembramenti di ogni tipo e proprio per questo per la prima volta in tanti anni è stata annullata la cerimonia del 1 novembre che quest’anno ci avrebbe visti raccolti intorno al monumento delle vittime della violenza completamente restaurato e riportato allo splendore del 1985, anno della sua realizzazione. Non dobbiamo dare  occasione al virus di veicolare da una persona all’altra come sta purtroppo facendo, l’attenzione ai comportamenti deve essere massima, cittadini”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia