Spettacoli
Teatro

Una città sul palcoscenico, riprende la rassegna di teatro amatoriale

Prossimo appuntamento sabato 12 e domenica 13 febbraio con "Il fantasma del sette"

Una città sul palcoscenico, riprende la rassegna di teatro amatoriale
Spettacoli Lecco e dintorni, 30 Gennaio 2022 ore 15:42

Dopo la pausa natalizia, riprende "Una città sul palcoscenico" la 26° edizione della rassegna di teatro amatoriale.

Una città sul palcoscenico

Dopo le festività natalizie riprende la 26° edizione della rassegna di teatro amatorialeUna città sul palcoscenico” e questo compito tocca ad una delle Compagnie Storiche della nostra città, la “Compagnia San Genesio di Maggianico”.

"Uno spettacolo fuori dagli schemi ordinari"

Sorprendentemente per questa occasione il regista Gianprimo Mauri ha fatto la coraggiosissima scelta di ideare e scrivere lui stesso uno spettacolo sicuramente fuori dagli schemi ordinari delle Compagnie Amatoriali. Come ci spiega Gianprimo stesso, questo lavoro nasce dal desiderio di tutta la compagnia di presentare qualcosa di originale che poi lui ha raccolto ed integrato con altri testi. Lo spettacolo è arricchito piacevolmente da momenti musicali e danzati dalle ragazze della Scuola Ballet e dalla realizzazione di un quadro in diretta ad opera del artista Afran.

Il mare racconta

Il titolo dello spettacolo, “Il mare racconta”, è già ampiamente significativo della tematica trattata: l’immigrazione. Una problematica da far tremare le vene dei polsi perché sicuramente e straordinariamente attuale con forti motivi di discussione e polemiche. Gianprimo affronta questa scottante realtà ricordandoci che l’immigrazione non è solo dei nostri giorni ma risale almeno al 1800 con cause dai risvolti economici (povertà) e/o politici (totalitarismi e dittature di vario genere). Lo spettacolo è il racconto difficile ma anche commovente di giovani rifugiati in cammino verso una vita migliore con tutta la drammaticità della situazione ma senza odio e con lo spirito di chi è comunque libero. I momenti di musica e danza danno corpo a questi sentimenti mentre l’artista Afran realizza, dipingendo con le mani in diretta, un quadro che nella sua modernità interpreta i sentimenti e le aspirazioni di questi giovani. Uno spettacolo originale e sicuramente non solito nelle programmazioni delle compagnie di Teatro Amatoriale; ma proprio qui sta il bello del nostro teatro capace di proposte nuove e libere da ogni condizionamento politico od economico.

Prossimo appuntamento: sabato 12 febbraio

Senza dubbio una buona esibizione che ha coinvolto tutti, dagli attori capaci di trasmettere al pubblico i loro sentimenti più profondi, alle bravissime ballerine ed al pittore. Da ricordare anche il sempre fondamentale supporto audio e luci degli impareggiabili tecnici della Saletta, gruppo ormai molto affermato a Lecco e non solo! Il prossimo appuntamento sabato 12 e domenica 13 febbraio con la compagnia teatrale “Le gocce” di Civate in “Il fantasma del sette” di Gian Carlo Pardini: un titolo un programma! Da non perdere!

LEGGI ANCHE Medici e infermieri a teatro gratis: "E' il nostro modo per dirvi grazie"

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter