Eventi
eventi

Tutte le prossime iniziative con il FAI di Lecco

Primo appuntamento al Cineteatro Palladium di Lecco il prossimo mercoledì 16 febbraio

Tutte le prossime iniziative con il FAI di Lecco
Eventi Lecco e dintorni, 30 Gennaio 2022 ore 14:48

Ecco il calendario di tutte le prossime iniziative con il FAI di Lecco. il primo appuntamento è a teatro il prossimo mercoledì 16 febbraio.

Tutte le prossime iniziative con il FAI di Lecco

Il FAI di Lecco sta organizzando anche per quest'anno diverse iniziative. Ecco, quindi, qui di seguito il calendario generale di quelle che sono in corso di preparazione fino al prossimo maggio. Si spazierà tra teatro, gite, recital, oltre agli appuntamenti fissi come Le Giornate FAI di Primavera.

Il calendario

Mercoledì 16 febbraio 2022 alle 20.45

"Aquile Randagie – credere disobbedire resistere”, di e con Alex Cendro al Cineteatro Palladium di Lecco. Spettacolo a sostegno del restauro dei portoni di casa Arrigoni-Secchi e della Chiesa di Castello con il patrocinio del FAI.

Sabato 26 febbraio 2022

Visita alla città di Novara e alla mostra al Castello Visconteo: "Il mito di Venezia: da Hayez alla biennale".

Sabato 12 marzo 2022 alle 15.30

Teatro e Musica d'Autore in Villa Giacomo Puccini, recital. Villa Sormani Marzorati Uva a Missaglia. Rinfresco a seguire.

26-27 marzo 2022

Giornate FAI di Primavera (Asso e Canzo).

Sabato 9 aprile 2022 

Visita al "Museo Barca Lariana" a Pianello del Lario.

Passeggiata sino alla Chiesetta di Sant'Eusebio e pranzo alla "Trattoria del falco" a Peglio.

Sabato 23 aprile 2022

Visita a "Palazzo Moroni" a Bergamo.

13-14-15 maggio 2022

Gita di tre giorni con destinazione da definirsi.

Sabato 28 maggio 2022

Visita al "Bosco in città" di Milano.

Aquile Randagie – credere disobbedire resistere

Lo spettacolo, da patrocinato dal FAI di Lecco, è promosso e organizzato dalla Cooperativa Progetto Scout con i Gruppi AGESCI di Lecco e di Cernusco Lombardone insieme alla parrocchia dei SS. MM. Gervaso e Protaso di Castello sopra Lecco. La Delegazione FAI di Lecco ha fortemente condiviso la volontà di portare a Lecco questo spettacolo dopo il debutto in prima nazionale a Milano lo scorso 9 dicembre.

Sarà l’occasione per immergersi nella narrazione teatrale di una pagina dello scoutismo clandestino lombardo. Storia semplice, ma emozionante di un gruppo di ragazzi scout decisi a continuare a “fare del proprio meglio” anche quando il regime fascista lo proibiva.

Lo scopo dell'iniziativa

La serata si inquadra nelle iniziative messe in campo dalla parrocchia di Castello sopra Lecco per raccogliere fondi destinati al restauro del portone ligneo settecentesco di Casa Arrigoni-Secchi e di quelli pregevoli della chiesa parrocchiale. Il legame degli scout con Casa Arrigoni-Secchi, sul quale è stato edito un volume patrocinato dalla nostra Delegazione, nasce dal fatto che la dimora ospitò negli anni Sessanta la prima sede del gruppo di Lecco.

Per prenotarsi, basta andare sul sito www.progettoscout.org e cliccare sulla locandina dell’evento.
È gradito un contributo libero a partire da 15 euro per la copertura delle spese vive.

LEGGI ANCHE Ultima chiamata per i Luoghi del Cuore, Il Fai Lecco e lo scrittore Andrea Vitali lanciano l'appello VIDEO

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter