prossima settimana

Tra Lago e Monti: l'11 settembre l'appuntamento conclusivo a Dervio

Il Festival concluderà la sua 34esima edizione nella location mozzafiato del Parco Boldona, a Dervio

Tra Lago e Monti: l'11 settembre l'appuntamento conclusivo a Dervio
Eventi Lago, 05 Settembre 2021 ore 12:49

Tra Lago e Monti chiude la sua 34esima edizione con la rassegna diretta dal Maestro Roberto Porroni in programma per sabato 11 settembre.

Tra Lago e Monti, appuntamento conclusivo

Si chiuderà nel Parco Boldona, a Dervio, la trentaquattresima edizione del Festival "Tra Lago e Monti 2021": l'appuntamento è fissato per sabato 11 settembre con inizio alle 20.30. Sul lago - in una nuova location per la rassegna diretta dal Maestro Roberto Porroni - terminerà quindi il lungo percorso iniziato il 23 luglio da Lecco e
proseguito con i numerosi concerti del mese di agosto.

Colonne sonore, tango, canzoni

Protagonisti dell'ultima serata del Festival - promosso da Confcommercio Lecco e Deutsche Bank, con il sostegno e
il contributo di ACEL Energie, Valle Spluga Spa, Camera di Commercio di Como e Lecco e Fondazione Comunitaria del Lecchese - saranno, come nell'edizione 2020, il sax di Jacopo Taddei e la chitarra di Roberto Porroni. Titolo del concerto: "Colonne sonore, tango, canzoni". Un repertorio variegato che andrà da Bach a Piazzola, da Vangelis a Galliano, passando per Donaggio ed Endrigo.

Chi è Jacopo Taddei

Jacopo Taddei, toscano classe '96, si è diplomato a 17 anni al Conservatorio Rossini di Pesaro con dieci e lode e menzione d’onore, per perfezionarsi poi al Conservatorio Verdi di Milano. E'stato premiato come primo assoluto in 21 competizioni internazionali e nazionali, compreso il Primo Premio Claudio Abbado nel 2015. Ha
suonato da solista con la Filarmonica della Scala, con l’Orchestra dei Solisti di Mosca e con l'Orchestra Sinfonica dei Conservatori Italiani. Ha tenuto recital solistici in Italia, Europa e negli Stati Uniti.

Roberto Porroni, un'eccellenza italiana

Roberto Porroni è uno dei più noti esponenti del concertismo chitarristico. Vincitore di numerosi concorsi giovanili, perfezionatosi con Julian Bream e John Williams, è stato invitato personalmente in Spagna da Andrés Segovia iniziando una brillante carriera internazionale che ha moltiplicato le sue esibizioni in tutta Europa, in America, in Medio Oriente, in Estremo Oriente, in Australia, in America Latina e in Sud Africa e suonando per le maggiori istituzioni concertistiche. Intensa anche la sua attività discografica e musicologica.

Informazioni sull'evento

Anche quest'ultimo concerto è a ingresso libero con prenotazione che va effettuata nei due giorni precedenti il concerto e il giorno del concerto entro le 14.00 via mail all’indirizzo biglietteria@amduomo.it o via sms o whatsapp 351 8962224.