Eventi
L'evento del giorno

La ResegUp 2022 è partita! VIDEO

È appena scattato il via per la corsa di montagna più attesa in città, dopo due anni di stop. Oggi in 1.149 da Lecco alla cima del Resegone e ritorno, su un percorso di 24 km e 1800 mt di dislivello positivo.

Eventi Lecco e dintorni, 04 Giugno 2022 ore 15:41

Resegup 2022: pochi minuti fa in Piazza Garibaldi a Lecco è scattato il via e i "resegupper" sono partiti  per affrontare 24 km e oltre 1800 mt di dislivello positivo. Novità di quest’anno è il cambiamento del percorso: se nelle precedenti edizioni l’arrivo era previsto in piazza Cermenati, quest’anno il taglio del traguardo sarà nella stessa piazza di partenza, all'ombra di Giuseppe Garibaldi. Qui i ragazzi di 2Slow hanno allestito un parterre e una finish line d’eccezione.

3 foto Sfoglia la gallery

ResegUp 2022: chi va tenuto d’occhio?

Sono molti i partecipanti, oltre 1000 (iscritti 1.149), e tra di loro spiccano diversi nomi in particolare, come quello Jean Baptiste Simukeka, già vincitore nel 2018. Però non solo il suo nome è degno di nota, infatti tra gli iscritti ci sono anche i "Falchi" Luca Del Pero, Lorenzo Beltrami e Danilo Brambilla. Una menzione la meritano anche il giovanissimo Andrea Rota e il bergamasco Sergio Bonaldi.
Nella gara in rosa i riflettori sono puntati sulla finlandese Susanna Saapunki che dovrà sfidarsi con la lariana Paola Gelpi e con le esperte Elisa Pallini e Cecilia Pedroni.

Dal... Municipio al Resegone

Tra gli iscritti vi sono anche nomi di spicco delle amministrazioni locali. Infatti anche il sindaco di Lecco, Mauro Gattinoni è partito pochi minuti fa e con lui anche il primo cittadino di Vercurago, Paolo Lozza.

Il sindaco di Vercurago Paolo Lozza (a sinistra)
Il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni ai blocchi di partenza con il mitico decano della ResegUp: Severino Aondio, 90 anni

Gattinoni non ha perso occasione di omaggiare il decano della ResegUp,  l'incredibile Severino Aondio, in gara a 90 anni. "Oggi la Resegup mette in mostra il volto più bello di Lecco: lo sport, le montagne, il paesaggio, ma anche la solidarietà, perché - lo voglio ricordare -con questa iniziativa si sostiene l’Ucraina. Credo quindi che sia una bella manifestazione di sport, una manifestazione che mette alla prova la forza di volontà degli organizzatori e di tutti i volontari. Anche il meteo ce la mette buona, ci fa la cortesia di avere una giornata bellissima. L’esempio per tutti noi è Severino, 90 anni e con questo spirito è un esempio soprattutto per
i giovani. Un ringraziamento per 2Slow che ormai da 11 anni promuove questa gara che posiziona Lecco come "capitale dell’outdoor", dello sport all’aria aperta. Questo è il nostro obiettivo come
Amministrazione e manifestazioni come queste ci permettono di perseguirlo".

Resegup 2022: i tempi da battere

I record della gara ormai risalgono alla ResegUp 2017 , quando Marco Moletto attraversò il traguardo a 2h 17’18” dalla partenza mentre Denisa Dragomir firmò il tempo di 2h 35’44”.

Tracciato e altimetria della ResegUp 2022

resegup 2022

I partecipanti attraverseranno la città di Lecco, passando per via Cavour, via Volta, largo Montenero, corso Matteotti, via XI Febbraio, via Don Pozzi, via Caldone, via Tonale, via Cernaia, via Garabuso, piazzetta Guerrazzi, via Prà Corvino, via Resegone (scalinata-mulattiera), via Roncale, via Per Erna, via Ai Poggi.
Dalla località Malnago il percorso sarà sui sentieri di montagna sino al monte Resegone. Quindi via Perpetua, piazza della Vittoria, via Agnese, via Renzo, Salita dei Bravi, viale Montegrappa (attraversamento), via Foscolo, via Solferino, parco Belgioioso, via Resinelli, via san Nicolò, scaletta canonica, piazza Cermenati, Lungolario Isonzo (tratto da piazza Cermenati a via N. Sauro) e via N. Sauro.

La partenza dal  centro città

22 foto Sfoglia la gallery

Il passaggio alla Madonna di Lourdes

Un sacco di gente entusiasta alla Madonna di Lourdes di Acquate, in prossimità dell'acquedotto di Lecco. Ovazione per la prima donna e naturalmente tifo da stadio con campanacci per il mitico  Severino Aondio.

13 foto Sfoglia la gallery

Le premiazioni

Dopo la chiusura della gara, alle 21.30, si svolgeranno, sempre in piazza Garibaldi, le premiazioni e dopo la festa non è finita, infatti continuerà a suon di musica!

Luca De Cani
Chiara Molinari

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter