Sport

ZacUP, domina il Ruanda. Antonioli e Pedroni Campioni Italiani. FOTO E VIDEO ARRIVI

In vetta al Grignone: successo per il Team Pasturo

Sport Valsassina, 16 Settembre 2018 ore 16:18

ZacUP, domina il Ruanda. Antonioli e Pedroni Campioni Italiani

ZacUP, domina il Ruanda. Antonioli e Pedroni Campioni Italiani

Doppietta Valetudo alla sesta edizione della ZacUp con i successi di Jean Baptiste Simukeka e Primitive Niyirora. Per la prima volta nella giovane storia della bella kermesse lecchese due atleti africani calcano il gradino più alto del podio. Il locale Daniel Antonioli e la ligure Cecilia Pedroni, entrambi secondi, sono i nuovi campioni italiani Fisky. Resistono i record di Marco De Gasperi (2h50’24”) e Elisa Desco (3h28’49”).

In vetta al Brioschi

La nebbia non rovina la festa del Team Pasturo. Dopo due anni di attesa la ZacUp torna in vetta al Grignone, proponendo ai 377 partenti dell’edizione 2018 il tracciato originale con passaggio dinnanzi ai rifugi Riva, Bogani, Brioschi e Pialeral prima della picchiata verso la torcida di Pasturo. Da affrontare 27.5km (2650 D+) con l’impegnativa ascesa ai 2410 m del Rifugio Brioschi dopo essersi letteralmente issati sulle catene che portano prima allo Zapel de l’Asen e poi alla vetta simbolo di queste montagne.

Vittore di Simukeka e Primitive

Al traguardo di Pasturo tantissima gente accoglie Jean Baptiste Simukeka che, dopo avere vinto la ResegUp, si impone anche in Valsassina con un crono di 2h51’37”. Seconda piazza per Antonioli 2h56’20”, mentre terzo si  piazzato il keniano Dennis Kiyaka in 2h59’02”.  Al femminile netto successo per Primitive Niyirora in 3h36’14”. Sul podio con lei Cecilia Pedroni 3h44’25” e Paola Gelpi 3h46’37”.

Tricolore per Antonioli e Pedroni

Valevole come prova unica di campionato italiano assoluto di skyrunning, tappa del circuito Skyrunning National Series e del circuito CSEN Lombardia Valetudo, la kermesse lecchese ha visto vestire la canotta di campioni italiani Fisky Daniel Antonioli e Cecilia Pedroni. Campioni under 23 si sono laureati Riccardo Ciresa e Federica Ardizzoia

23 foto Sfoglia la gallery