Trail delle Grigne Sud vince il tedesco Hugenschmidt

Tempo record: 4 ore e 27 minuti. Secondo Gianola

Trail delle Grigne Sud vince il tedesco Hugenschmidt
30 Settembre 2017 ore 13:59

Prima edizione della corsa in montagna a Mandello.

Trail delle Grigne Sud vince il tedesco Stephan Hugenschmidt

Ha bruciato tutti con un tempo da record, 4 ore 27 minuti e 57 secondi. Stephan Hugenschmidt, 31 anni tedesco, è il vincitore del primo trail delle Grigne sud, gara di corsa in montagna che si è disputata oggi, sabato 30 settembre, sui monti attorno a Mandello. A lui è andata la versione extreme della corsa, lunga ben 38 km. Un percorso bellissimo, apprezzato da tutti i corridori nonostante le condizioni di visibilità, specie in quota, non perfette per la nebbia. E un’organizzazione perfetta per una corsa che già si pensa di ripetere. Al traguardo del centro sportivo di via Pra Magno l’atleta tedesco ha fermato il cronometro circa mezz’ora prima di quanto si aspettassero gli organizzatori.

Secondo il valsassinese Gianola

15 minuti dopo, circa, è arrivato il secondo classificato, Mattia Gianola, valsassinese, con un tempo di 4 ore e 42 minuti. Terza piazza per Riccardo Faverio, 4 ore e 46 minuti. Prima di loro erano arrivati invece gli atleti in corsa nella versione sprint (“solo” 19 km), vinta da Roberto Artusi, seguito da Stefano Butti e Gabriele Bacchion.

Tra le donne vince Cecilia Pedroni

Nella gara extreme femminile vince una delle favorite, Cecilia Pedroni, che è corsa giù dal Manavello fino a Pra Magno in 5 ore e 44 minuti. La versione sprint, invece, è andata a Giuliana Arrigoni: 2 ore e 56 minuti il suo tempo.

Foto e storie della gara sul Giornale di Lecco in edicola lunedì

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia