Pallavolo – Tipiesse, a Cisano arriva San Donà

A Cisano, domenica 12 gennaio alle ore 18, arriva l’Invent San Donà di Piave per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato nazionale di volley di serie A3.

Pallavolo – Tipiesse, a Cisano arriva San Donà
Valle San Martino, 11 Gennaio 2020 ore 09:00

A Cisano, domenica 12 gennaio alle ore 18, arriva l’Invent San Donà di Piave per la seconda giornata del girone di ritorno. Un team di alto livello e che forse paga in classifica un momento di appannamento dovuto al cambio di palleggiatore delle scorse settimane, ma che arriva dall’ottima vittoria casalinga contro Cuneo. La Tipiesse avrà quindi bisogno di tutto il supporto del pubblico di casa per continuare il suo momento positivo.

Coach Battocchio: “Restiamo con i piedi per terra”

“È importante rimanere con i piedi ben piantati a terra, non possiamo dimenticarci chi siamo e da dove veniamo, né quali siano gli obiettivi che la società ci ha dato. Ci vuole equilibrio, ho sentito dei discorsi che mi sono piaciuti poco perché non possiamo passare in due gare da essere dei brocchi ad essere dei fenomeni. Siamo semplicemente persone serie, che lavorano tanto e danno tutto quel che hanno per essere i protagonisti del proprio cammino, ben consci di aver fatto finora qualcosa di inimmaginabile e consapevoli che in questo campionato la minima distrazione si paga a caro prezzo, perché i Playout sono a soli cinque punti di distanza – commenta coach Matteo Battocchio – La squadra è concentrata e sta lavorando con tanta umiltà, sappiamo che ci attende una gara molto difficile contro un avversario di grande valore e che può contare su un’ottima regia sia in panchina con coach Totire sia in campo con il palleggiatore Sladecek. Mi aspetto quindi un incontro lungo e combattuto, in cui sarà fondamentale il sostegno del nostro pubblico per uscire insieme dai momenti di difficoltà”.

Maccabruni: “Una partita delicata”

“Ci aspetta una partita delicata e fondamentale per il nostro percorso. Arriviamo da un momento positivo, ma affronteremo una squadra di alto valore con ottimi giocatori e quindi mi aspetto un match punto a punto e che si deciderà su pochi palloni – spiega il palleggiatore della Tipiesse Filippo Maccabruni – Noi cercheremo di continuare sulla nostra strada per dire la nostra anche in questa partita, con l’aiuto in particolare del nostro pubblico che ci sta dando una grossa mano. Dopo il ko dell’andata, infatti, c’è voglia di rivalsa e di riscattare una partita che era stata negativa per noi. Dovremo quindi restare concentrati e affrontare nel modo giusto la sfida”.

Invent San Donà di Piave: nuovo volto in cabina di regia

Una squadra che ha cambiato completamente volto con l’arrivo del nuovo palleggiatore Michal Sladecek (dopo l’addio di Piazza in direzione Mondovì in A2) e che ha già dimostrato nel girone di andata e nel match con la Tipiesse Cisano di poter tenere ampiamente testa a qualunque squadra. La novità rispetto all’andata è proprio, come detto, il veterano Sladecek, classe 1980 e al settimo paese diverso in cui gioca dopo Slovacchia, Repubblica Ceca, Austria, Romania, Polonia e Germania. Opposto al palleggiatore slovacco troviamo uno tra i più prolifici giocatori del campionato, il classe 1988 Giacomo Bellei che in carriera vanta oltre 2.600 punti e 12 stagioni tra Superlega e A2. Spazio poi per due giocatori ex Olimpia Bergamo: lo schiacciatore Cristofaletti, scuola Trentino, e il centrale Massimiliano Cioffi. In banda si aggiunge il talento di Margutti, scuola Ravenna. Libero Sebastiano Santi, scuola Treviso. In dubbio, invece, il centrale Polo dopo l’infortunio di domenica scorsa che potrebbe essere sostituito dal giovane Palmarin.

Una squadra di alto livello che può contare su soluzioni offensive concrete e su un ottimo lavoro al servizio e a muro, oltre a un ottimo cambio palla. La posizione attuale in classifica è dovuta a un passaggio a vuoto nel periodo di assestamento dopo il cambio di palleggiatore, ma già nelle ultime tre partite un occhio attento ha potuto osservare la crescita del team con Bolzano e Porto Viro, culminata con l’ultima importante vittoria casalinga contro Cuneo. Si prospetta quindi un match complicato contro un team che vuole essere protagonista nel girone di ritorno.

Invent San Donà Di Piave: Sladecek, Bellei, Margutti, Cristofaletti, Cioffi, Polo; Santi (L1). Bomben, Mignano, Mian, Palmarin, Palmisano, Busato, Spanò (L2). All.: Totire, Zanardo


I match della 2^ Giornata di Ritorno (Domenica 12 gennaio, ore 18)

Tipiesse Cisano Bergamasco – Invent San Donà di Piave
Tinet Gori Wines Prata di Pordenone – GoldenPlast Civitanova (11/1/2020, ore 20.30)
Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro – Gamma Chimica Brugherio
ViviBanca Torino – Gibam Fano
Mosca Bruno Bolzano – Hrk Motta di Livenza
Bam Acqua San Bernardo Cuneo – UniTrento

La classifica 

Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro 24, UniTrento 24, GoldenPlast Civitanova 23, Tipiesse Cisano Bergamasco 23, Hrk Motta di Livenza 21, Bam Acqua San Bernardo Cuneo 19, Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 18, Gibam Fano 16, Invent San Donà di Piave 15, Gamma Chimica Brugherio 14, ViviBanca Torino 11, Mosca Bruno Bolzano 8.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia