Picco Lecco sei d’acciaio: ora devi vincere FOTO

La squadra di Milano punta a conquistare la B1

Picco Lecco sei d’acciaio: ora devi vincere FOTO
29 Settembre 2017 ore 22:28

La Picco Lecco non si nasconde: B1 nel mirino

La Picco Lecco batte un colpo al TC Lecco

La società  si è presentata ufficialmente venerdì sera alla club house del Tennis Club Lecco. I saluti del padrone di casa Fosco Pierangelo lasciano spazio al presidente Dario Righetti. “Abbiamo 45 anni di storia, nei prossimi tre anni vogliano crescere. Negli ultimi due anni abbiamo sfiorato la promozione in B1, nella scorsa stagione perdendo il primato all’ultima giornata. C’è stato tanto scoramento, tuttavia a maggio abbiamo lavoro duramente e senza proclami, per costruire il nostro futuro”.

Acciaitubi e Milano, connubio da B1

Presentate le nuove maglie con il main sponsor Acciaitubi. L’ad Marco Berera raccoglie quindi la sfida della Picco e rilancia. “Li ringrazio, sponsorizzare è semplice, basta lavorare e mettere i soldi. Invece, chi nel tempo libero si dedica a creare questi progetti va incoraggiato e  soprattutto stimato. Ho visto le ragazze in amichevole e sono grintose. Perciò so che si faranno onore”. Righetti quindi coglie l’assist: “Bene, quindi tu lavora tanto e stacci vicino perché vogliamo crescere. Anche perché abbiamo Gianfranco Milano in panchina, ovvero un allenatore che è una garanzia e che negli ultimi due anni ha curato il settore composto da 180 ragazze. Famiglia, scuola e pallavolo sono i valori su cui fondiamo il nostro modo di intendere lo sport. Quindi aiuteremo anche Suor Anna Castagna a Timor Est e abbiamo creato borse di studio”.

Squadra forte: Vogliamo emozionarvi

Ester Franco è  l’ultimo colpo della Picco Lecco. Il tecnico Milano cerca di non sbilanciarsi. “Creare emozioni a chi verrà a vederci, lasciando belle sensazioni è dunque una promessa. Non parlo di risultati, ma vogliamo arrivare il più in alto possibile,  magari senza passare dai playoff”.  Cauta anche la capitana Benny Bruno. “Stiamo affinando il legame di squadra e gioco e soprattutto  cercheremo di stupirvi a ogni partita”. Più decisa Debora Stomeo. “Mi sento un po’ la mamma del gruppo, ci sono tante giovani molto volenterose, ma faremo molto bene, è certo”.

18 foto Sfoglia la gallery

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia