Sport

Oriana ringrazia tutti e promette: "Il prossimo anno ci riprovo" VIDEO

"Una piccola delusione bolle in pentola ma come dico sempre ai miei allievi bisogna saper trasformare le delusioni in opportunità..."

Oriana ringrazia tutti e promette: "Il prossimo anno ci riprovo" VIDEO
Sport Lecco e dintorni, 23 Agosto 2018 ore 15:00

Un po' di delusione c'è. Ma la consapevolezza di aver tentato una impresa grandiosa mettendoci un enorme impegno e soprattutto il grande affetto dimostratogli dai lecchesi stanno rincuorando non poco Andrea Oriana. Il nuotatore lecchese, che ieri ha sfidato il canale della Manica con l'obiettivo di battere il record italiano, ha dovuto rinunciare alla sua impresa. Ma non è certo una addio definitivo alle acque che separano Dover e Calais.

La sfida di Oriana

"Si dice che la Manica e' la traversata natatoria più difficile al mondo... me ne sono proprio reso conto" ha scritto il lecchese su Facebook. "Nelle prime 4 ore mi sono trovato a combattere con onde alte e con una corrente contraria che spingeva lateralmente. per oltrepassare questo muro d'acqua, a partire dalla quinta ora ho cominciato ad avere crampi alle gambe e ai polpacci (per questo nuotavo solo di braccia)". E non solo. "Contrattura alla scapola sinistra, gola e lingua infiammate per le tante bevute di acqua marina, freddo con correnti a 15 gradi e per di più la marea spostava la barca fuori rotra aumentando il tragitto non di uno ma di 10 km. Con la Manica non si scherza..si calcola che ogni anno solo il 25% di chi prova la traversata riesca a toccare gli scogli di Calais..ancora un anno e quel tocco sarà mio!

I ringraziamenti

"Vorrei rivolgere un pensiero per voi tutti che mi avete seguito in questa grande sfida..eravate in tantissimi" ha poi aggiunto Oriana. "Il  traguardo è sfuggito per poco.. Ho dato tutto me stesso e di più. Ma a volte vincere e' anche saper dire basta quando senti di essere andato oltre".

La promessa

"Una piccola delusione bolle in pentola ma come dico sempre ai miei allievi bisogna saper trasformare le delusioni in opportunità...  Ho vinto perdendo..l'anno prosIsmo tornerò qui e il canale SARA' MIO!!"

Grazie a tutti. Siete stati tantissimi e mi avete fatto capire l’importanza di questa impresa. C’è un po’ di delusione ma anche la voglia di ripartire. Di certo non finisce qui. Ci rivedremo#andreaoriana #traversatadellamanica #animusaudendi

Pubblicato da Andrea Oriana su Mercoledì 22 agosto 2018