Luigi Brunetti è il nuovo pivot del Basket Lecco

"Molto felice, possiamo essere la sorpresa del girone"

Luigi Brunetti è il nuovo pivot del Basket Lecco
Lecco e dintorni, 06 Luglio 2018 ore 11:13

Luigi Brunetti è il nuovo pivot del Basket Lecco.

Basket Lecco, il nuovo pivot è Brunetti

Luigi Brunetti, classe 1988 (205 cm per 102 kg), sarà il nuovo pivot della Gimar Basket Lecco nel torneo 2018-2019. Nelle ultime due stagioni è stato protagonista con la canotta di Barcellona (serie B girone D) dove è stato compagno dell’altro nuovo acquisto lecchese Michael Teghini. Nella scorsa regular-season ha messo a segno 11,6 punti e 8,2 rimbalzi in 30’ di impiego medio; 9 punti e 5,7 rimbalzi nelle nove partite di playoff disputate; 7 punti e 4 rimbalzi alla Final Eight di Coppa Italia. Nel 2016-2017 Brunetti ha messo a referto 13,2 punti e 7,6 rimbalzi in 31’; 12,7 punti e 7,7 rimbalzi nelle sette partite di playoff. La stagione precedente il pivot è stato avversario dei blucelesti  in serie B con la canotta di Mortara: 15,7 punti e 8,2 rimbalzi in 36’. Nella sua carriera ha vestito anche le maglie di Porto Sant’Elpidio, Fossombrone, Lumezzane, Capo d’Orlando, Ceglie, Bisceglie, Follo.

“Sono felice, decisiva la chiamata di coach Paternoster”

Ecco le sue prime parole da neo bluceleste: “Sono molto felice di intraprendere questa nuova avventura. È stata decisiva la chiamata di coach Paternoster, che mi ha illustrato le ambizioni della società e non ho avuto più esitazioni. Sto vedendo la squadra che sta nascendo e sono convinto che ci sia il giusto mix di esperienza e giovani di valore. Il mio ruolo? Sono un centro moderno che si mette a disposizione della squadra e sa muoversi sia fronte che spalle a canestro. Il mio marchio di fabbrica è il tiro da fuori. La prossima stagione? Non ci sarà l’ammazza campionato: dobbiamo essere ambiziosi perché potremo dire la nostre ed essere la sorpresa del girone”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia