Sport
Finalmente!

Lecco, è tutto pronto per la Resegup: 1149 "eroi" alla partenza

E' iniziata la distribuzione dei pettorali

Lecco, è tutto pronto per la Resegup: 1149 "eroi" alla partenza
Sport Lecco e dintorni, 03 Giugno 2022 ore 18:30

A Lecco tutto è pronto per la gara simbolo che da più di 10 anni è riuscita a stregare la “Città del Manzoni”. Sabato, dopo due anni di assenza giustificata causa Covid tornerà al ResegUp con i suoi  eroi pronti a sfidare caldo e fatica per partire dal centro, giungere in  vetta al Resegone, per poi lanciarsi a capofitto verso il traguardo dove ad accoglierli vi saranno due ali di folla.

Nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 3 giugno, nel salotto buono di Lecco è iniziata la distribuzione dei pettorali: 1149 i resegupper che si presenteranno al via.

 

Rispetto al passato sono previste alcune novità. Sede unica di partenza e arrivo sarà la centralissima P.zza Garibaldi. Qui i ragazzi di 2Slow allestiranno un parterre e una finish line d’eccezione. Confermatissima l’ora partenza (15.30) per permettere ai concorrenti un finale di gara in orario aperitivo e il consueto “bagno di folla” in centro. Come sempre premiazioni alle 22 in piazza e gran festa a suon di musica.

Lecco, è tutto pronto per la Resegup: domani si corre!

Sfogliando la lista partenti graditi ritorni e alcune new entry. Spiccano i nomi di Jean Baptiste Simukeka, già vincitore qui nel 2018. Attenzione ai Falchi Luca Del Pero, Lorenzo Beltrami, Danilo Brambilla, ma anche ai debuttanti Ahmed El Mazoury e Luca Arrigoni. Se una menzione d’obbligo la merita il giovanissimo Andrea Rota, tra i papabili al successo vi è sicuramente il bergamasco Sergio Bonaldi.

resegup

Nella gara in rosa riflettori puntati sulla finlandese Susanna Saapunki che dovrà vedersela con la lariana Paola Gelpi, con l’emergente Martina Bilora e le esperte Elisa Pallini, Cecilia Pedroni.     Il tracciato, con i suoi 24km e 1800 m D+ è il vero fiore all’occhiello di questa gara. Un faticoso e adrenalinico viaggio, da affrontare con il cuore in gola, verso la vetta simbolo del capoluogo lecchese dal lungolago per poi entrare in Piazza Garibaldi, sfilando tra le due ali di folla nella centralissima Via Cavour.

I tempi da battere

I record della gara erano stati siglati nel 2017 da Marco Moletto (2h17’18”) e Denisa Dragomir (2h35’44”) v

 ResegUp: attenzione alla viabilità

La competizione, come annunciato, quest'anno avrà un nuovo percorso con partenza e arrivo in piazza Garibaldi. I partecipanti passeranno  per via Cavour, via Volta, largo Montenero, corso Matteotti, via XI Febbraio, via Don Pozzi, via Caldone, via Tonale, via Cernaia, via Garabuso, piazzetta Guerrazzi, via Prà Corvino, via Resegone (scalinata-mulattiera), via Roncale, via Per Erna, via Ai Poggi.

 

Dalla località Malnago il  percorso sarà sui sentieri di montagna sino al monte Resegone. Quindi  via Perpetua, piazza della Vittoria, via Agnese, via Renzo, Salita dei Bravi, viale Montegrappa (attraversamento), via Foscolo, via Solferino, parco Belgioioso, via Resinelli, via san Nicolò, scaletta canonica, piazza Cermenati, Lungolario Isonzo (tratto da piazza Cermenati a via N. Sauro) e via N. Sauro.

Per consentirne lo svolgimento in sicurezza, sabato sarà istituito il divieto di transito veicolare dalle 16.30 alle 20.30 in Lungolario Isonzo (tratto compreso tra piazza Cermenati e via Leonardo da Vinci, eccetto entrata/uscita parcheggi di via Nullo), dalle 7 alle 21.30 in Piazza Garibaldi e via N. Sauro, dalle 14 alle 16.30 in via Cavour e dalle 15 alle 21.30 su tutte le altre strade interessate dal transito della competizione, limitatamente al tempo strettamente necessario al transito dei partecipanti. 

Divieto di sosta

Sarà istituito inoltre il divieto di sosta con rimozione forzata dalle 13 alle 16 in via Cavour e via Caldone (nel tratto compreso tra via Marsala e via Rimembranze), dalle 7 alle ore 23 in piazza Garibaldi, via N. Sauro e piazza Affari, e dalle 13 alle 21.30 in Lungolario Isonzo (nel tratto compreso tra piazza Cermenati e via N. Sauro).

er maggiori informazioni si può vistare il sito www.resegup.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter