Il Lecco si spegne sul più bello 2-2 col Lumezzane

I blucelesti agganciati al 92esimo dagli ultimi in classifica

Il Lecco si spegne sul più bello 2-2 col Lumezzane
08 Ottobre 2017 ore 16:59

I ragazzi di Delpiano agguantati in terra bresciana solo al 92′.

Lumezzane 2-2 Lecco

Si mangia le mani la Calcio Lecco: due volte in vantaggio contro la Lumezzane e due volte agguantata dal club bresciano, che riesce a trovare il 2-2 finale addirittura al 47esimo, per di più giocando in 10.

Due volte in vantaggio

I blucelesti erano saliti in Val Gobbia con l’obbiettivo di vincere, per scrollarsi di dosso un inizio di stagione difficile e caotico e ritrovare punti preziosi per rientrare nella corsa play-off. Dall’altra parte, i bresciani, ultimi con 0 punti, erano l’avversario migliore proprio per tentare di voltare pagina.

In gol Mureno e Bertani

Il Lecco passa in vantaggio al 47esimo del primo tempo con un calcio di punizione di Gioele Mureno. Negli ultimi 15 minuti della ripresa, poi, succede di tutto: al 32esimo Minelli trova il diagonale giusto e trova il pari, ma 10 minuti più tardi l’intesa Bertani-Cavalli manda in gol l’attaccante bluceleste, che fa 2-1. Finita qui? Macché, in pieno recupero ecco la rete del pareggio finale, di Annoni.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia