Il Lecco si spegne sul più bello 2-2 col Lumezzane

I blucelesti agganciati al 92esimo dagli ultimi in classifica

Il Lecco si spegne sul più bello 2-2 col Lumezzane
Sport 08 Ottobre 2017 ore 16:59

I ragazzi di Delpiano agguantati in terra bresciana solo al 92'.

Lumezzane 2-2 Lecco

Si mangia le mani la Calcio Lecco: due volte in vantaggio contro la Lumezzane e due volte agguantata dal club bresciano, che riesce a trovare il 2-2 finale addirittura al 47esimo, per di più giocando in 10.

Due volte in vantaggio

I blucelesti erano saliti in Val Gobbia con l'obbiettivo di vincere, per scrollarsi di dosso un inizio di stagione difficile e caotico e ritrovare punti preziosi per rientrare nella corsa play-off. Dall'altra parte, i bresciani, ultimi con 0 punti, erano l'avversario migliore proprio per tentare di voltare pagina.

In gol Mureno e Bertani

Il Lecco passa in vantaggio al 47esimo del primo tempo con un calcio di punizione di Gioele Mureno. Negli ultimi 15 minuti della ripresa, poi, succede di tutto: al 32esimo Minelli trova il diagonale giusto e trova il pari, ma 10 minuti più tardi l'intesa Bertani-Cavalli manda in gol l'attaccante bluceleste, che fa 2-1. Finita qui? Macché, in pieno recupero ecco la rete del pareggio finale, di Annoni.