Il Lecco alla prova Rezzato (con due innesti in più)

Già convocati Rea e Visconti

Il Lecco alla prova Rezzato (con due innesti in più)
Lecco e dintorni, 02 Dicembre 2017 ore 16:39

Domani alle 14.30 al Rigamonti-Ceppi si gioca Lecco-Rezzato.

Due squadre che promettevano bene

Se potessimo riavvolgere il nastro e tornare alla scorsa estate, Lecco e Rezzato, almeno per il mercato svolto, dovevano essere le due squadre pronte a giocarsi la promozione in Lega Pro. Roboanti gli arrivi dei neopromossi bresciani, altrettanto promettenti quelli dei blucelesti. Oggi, a dicembre appena iniziato, la classifica dice altro, con le due squadre costrette ad inseguire (con divari diversi) Pro Patria e Darfo Boario. E con un inizio di campionato fatto più di ombre che di luci.

Fischio d’inizio alle 14.30

Ciò non toglie il sapore del big match alla partita. Fondamentale per il Lecco, che arriva da una domenica di riposo, per tentare di rientrare in zona play-off e affacciarsi ad un girone di ritorno in cui giocarsi tutto. Domani alle 14.30 i ragazzi di Delpiano sono chiamati ad una sfida decisiva, crocevia vitale per capire se la stagione 2017-18 avrà davvero un senso per il Lecco.

I due nuovi arrivi

Sullo sfondo, le solite magagne societarie. Nessuno da via don Pozzi si è pronunciato dopo che Bizzozero ha messo in piazza tutto il suo vero coinvolgimento con la causa bluceleste.  Nel frattempo, però, il mercato ribolle: ieri è stato ufficializzato il tesseramento del difensore Angelo Rea (che già da settimane si allenava con Bertani e compagni). Oggi, invece, è stato il turno di Vincenzo Visconti, terzino classe ’99, arrivato dalla Casertana dopo 4 anni nel settore giovanile romanista.

I convocati

Questi i convocati di Delpiano. Portieri: Guagnetti, Nava. Difensori: Mortara, Luoni, Zammuto, Scaglione, Rea, Lora, Visconti, Mureno. Centrocampisti: Cavalli, Moleri, Colombo, Meyergue, Ghidinelli, Compagnone, Szekely. Attaccanti: Castagna, Bignotti, Cristofoli, Bertani.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia