La leggenda del Lecco 1977 rivive col Subbuteo

Il 5 gennaio un torneo a Lecco aperto a tutti

La leggenda del Lecco 1977 rivive col Subbuteo
Lecco e dintorni, 15 Dicembre 2017 ore 10:25

Un torneo di Subbuteo per rivivere l’avventura del Lecco nell’Anglo-Italiano.

Il torneo di Subbuteo

Un torneo di Subbuteo per rivivere l’emozionante avventura della Calcio Lecco nella Coppa Anglo-Italiana del 1977. E’ quanto andrà in scena venerdì 5 gennaio, alle 20.30, al Roots Club di via don Invernizzi (ex Circolo Bonfanti). La serata è organizzata dall’associazione «Blucelesti 1977», anima dell’appassionante evento vissuto lo scorso 24 giugno allo stadio Rigamonti-Ceppi, in una giornata ricca di ex campioni e tifosi uniti per rivivere la doppia vittoria di Coppa Italia e Torneo Anglo-Italiano del ’77.

Dodici mini formazioni in campo

Il 5 gennaio quel singolare trofeo giocato tra Italia e Inghilterra rivivrà grazie ai mitici omini del Subbuteo. Il torneo infatti è organizzato in collaborazione con l’Osc Cosov Subbuteo di Villasanta: al Roots Club saranno allestiti campi regolamentari e presentate squadre in miniatura delle formazioni originali per rivivere le emozioni delle sfide del Lecco con Bath City, Chelmsford City, Yeovil Town, Scarborough, Northwich Victoria e Reddicht Utd. Presenti le mini rappresentative anche delle altre italiane in corsa: Bari, Turris, Cremonese, Parma e Teramo.

Torneo aperto a tutti

Durante la serata sarà attivo un punto ristoro e sarà possibile acquistare miniature legate alla Calcio Lecco, oltre alle maglie storiche, adesivi e cuscinetti dei Blucelesti 1977. Oltre a sottoscrivere la tessera annuale del comitato, che darà diritto ad uno sconto sui materiali. Chi volesse avere informazioni relative al torneo può contattare il 347-8756216 (Claudio) e ricevere tutte le informazioninecessarie. La serata è aperta a tutti: per chi vuole sarà possibile testare le proprie capacità subbuteistiche su un apposito tavolo dedicato ai tifosi blucelesti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia