Festa 3Life, Giovanni Mazzei e Alessandra Gambin campioni sociali

Felice il presidente Anghileri: "Bilancio ottimo"

Festa 3Life, Giovanni Mazzei e Alessandra Gambin campioni sociali
Lecco e dintorni, 17 Dicembre 2017 ore 09:19

Festa 3Life, Giovanni Mazzei e Alessandra Gambin campioni sociali

Festa 3Life, Giovanni Mazzei e Alessandra Gambin campioni sociali

Sabato sera di festa per la 3Life che si è ritrovata al ristorante Stendhal di Oggiono. Tra le novità di quest’anno  la prima edizione del Campionato Sociale. La formula del campionato prevedeva che per ciascuna gara portata a termine venisse attribuito un punteggio che teneva conto della tipologia di gara e del tempo finale. A imporsi è  Giovanni Mazzei davanti a Oreste Alegi e Corrado Neodo. A livello femminile premiata la vincitrice Alessandra Gambin. Nel triathlon successi per Paolo Carminati e Luisa Scandola, mentre nella corsa premi per Michele Gerosa e Deborah Talarico. Il consiglio direttivo ha poi assegnato un premio speciale al merito a Claudio Oriana, per via della sua quarta partecipazione al Mondiale IronMan di Kona, ottenendo quest´anno anche il nuovo primato personale.

Il presidente Anghileri: “Bilancio ottimo”

«Anche per il 2017 il bilancio finale è ottimo – commenta il presidente Carlo Anghileri – Nel 2018 il nostro obiettivo sarà sempre lo stesso, ovvero promuovere il triathlon e farlo attraverso l’aggregazione. La nostra squadra è sempre più un gruppo di amici che si cementa di volta in volta grazie alle sessioni di allenamento, sia in piscina che nella corsa e nel ciclismo, organizzate in modo tale da far partecipare più atleti possibili insieme. Inoltre ci sono le numerose trasferte, anche all’estero, che vengono condivise, e proprio in tal senso per il 2018 abbiamo già un bel numero di iscritti al Mezzo IronMan di Marbella. Importante anche il nuovo Campionato Sociale, che va a stimolare la competitività interna, sempre all’insegna dell’amicizia. Un momento molto bello e toccante è poi legato all’iniziativa di Alessandra Gambin e alla sua raccolta fondi per la piccola Martina in occasione della Maratona di Valencia».

Prandini e Crescioli nel consiglio

Per il nuovo anno da segnalare anche due volti nuovi nel consiglio direttivo, vale a dire gli atleti Stefano Prandini e Giorgio Crescioli, con quest’ultimo reduce dall’esperienza come vicepresidente del Peperoncino Team di Torino. «Cresciamo noi come 3Life ma anche il movimento del triathlon in generale. E’ uno sport che richiede tanto allenamento e tante energie, ma soprattutto che va affrontato con il giusto spirito. Per chi è agli inizi è importante avvicinarsi con la giusta cautela e facendo un passo alla volta, seguendo scrupolosamente i consigli di chi ha più esperienza”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia