Valmadrera

Tagliato il nastro del centro prima infanzia

Rusconi ha ricordato il progettista, l' architetto Carlo Colombo, scomparso la scorsa primavera a causa del  Covid

Tagliato il nastro del centro prima infanzia
Lecco e dintorni, 15 Settembre 2020 ore 14:43

E’ stato tagliato ieri, lunedì 14 settembre 2020, il nastro del nuovo Centro della Prima Infanzia in via Casnedi a Valmadrera.Ha fatto gli onori di casa il sindaco Antonio Rusconi, accompagnato dagli assessori Raffaella Brioni, Rita Bosisio e Martina Dell’ Oro. Il primo cittadino,  provenendo dalla scuola primaria dove aveva dato il “ buon inizio di anno scolastico”  ha ricordato  di essere lì  per “gettare un seme di speranza non solo simbolico” e ha ringraziato il precedente sindaco Donatella Crippa che ha fortemente voluto e dato avvio al progetto.

Tagliato il nastro del centro prima infanzia

Rusconi ha ricordato inoltre il progettista, l’ architetto Carlo Colombo, scomparso la scorsa primavera a causa del  Covid e ha ringraziato, attraverso il dono di una stampa, il CIF di Valmadrera che per 18 anni, grazie alle sue volontarie, ha gestito il Centro presso la struttura del Fatebenefratelli. Hanno poi preso la parola Maria Mandelli Panzeri che ha voluto ricordare e ringraziare tutto il lavoro di volontariato e Giancarla Colombo, Direttrice di Sineresi che subentra al CIF nella gestione .

Il Parroco, ricordando l’importanza dell’ educazione, ha poi impartito la benedizione e infine il taglio del nastro con la presenza di Giorgio Cortella, in rappresentanza di Acelenergie che ha donato gli arredi . A seguire la visita a gruppi del Centro, mentre i bambini con i genitori e le educatrici facevano un’ attività di giardinaggio , piantando ciclamini e interrando il piccolo melo donato da Sineresi .

4 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia