Istruzione superiore

L’ITS per la filiera agroalimentare apre le sue porte: un’open day digital per scoprire il corso di studi

Martedì 12 gennaio 2021 l’istituto apre le sue porte in vista della nuova annualità

L’ITS per la filiera agroalimentare apre le sue porte: un’open day digital per scoprire il corso di studi
Scuola Lecco e dintorni, 18 Dicembre 2020 ore 15:34

Si sono tutti diplomati con buoni risultati i 19 studenti della prima edizione del corso ITS Tecnico Superiore specializzato nell’innovazione della filiera agroalimentare, nel controllo qualità e nella gestione della produzione, che hanno completato il biennio di studi post-diploma e superato con successo gli esami finali.
Martedì 12 gennaio 2021 l’istituto apre le sue porte con un’open day rivolto ai futuri studenti.

19 tecnici pronti a entrare nel mondo del lavoro: le prospettive del corso di studi

I giovani “tecnici superiori” sono ora pronti ad entrare nel mondo del lavoro. Alcuni cominceranno a costruirsi una carriera nelle stesse imprese dove hanno svolto le 800 ore di stage, previste nel complesso delle 2.000 ore di formazione totali nei due anni.
Il corso biennale di alta formazione ha sede a Sondrio, ma il bacino di imprese interessate alle figure professionali che si formano presso l’ITS per la filiera agroalimentare va oltre i confini provinciali e coinvolge in particolare le aree limitrofe, a partire da quella di Lecco ma non solo.
Allo stesso modo, l’adesione è aperta a giovani in possesso di un diploma quinquennale e non ancora occupati, residenti o domiciliati in Lombardia.

Un’open day per scoprire ITS per la filiera agroalimentare

Ai giovani interessati ad un futuro da tecnico superiore nell’ambito della filiera agroalimentare, con età fino a 29 anni e in possesso di un diploma di scuola superiore, è dedicato l’open day in programma martedì 12 gennaio su piattaforma digitale.
C’è infatti ancora tempo fino al 20 gennaio per le preiscrizioni. L’ultima fase di selezione è invece in calendario il giorno 21 gennaio.

Le novità per il nuovo anno scolastico

Diverse le novità previste per la nuova annualità formativa dalla Fondazione ITS per l’Innovazione del Sistema Agroalimentare che promuove il progetto, coordinato da Confindustria Lecco e Sondrio e che ha nell’ITAS G. Piazzi di Sondrio l’Ente di riferimento.
Sotto l’aspetto organizzativo, la novità riguarda le lezioni teoriche che si svolgeranno in prevalenza tramite didattica a distanza, facilitando la frequenza anche degli studenti non della provincia, mentre restano confermate le ore di tirocinio in azienda e quelle di formazione tecnico pratica in presenza.
Dal punto di vista dei contenuti, i maggiori elementi di innovazione sono due moduli dedicati a temi che hanno ormai assunto un interesse centrale per le imprese: la sostenibilità e Industry 4.0.

Come iscriversi

Tutte le informazioni sul corso, per l’accesso all’open day, per le preiscrizioni e le selezioni sono a disposizione sul sito www.fondazioneagroalimentareits.it.