Scuola
Lecco

Attività estive per studenti: si torna a socializzare, ma sui libri

Tre le iniziative promosse dal Comune e dalla Provincia per i ragazzi delle scuole superiori

Attività estive per studenti: si torna a socializzare, ma sui libri
Scuola Lecco e dintorni, 23 Giugno 2020 ore 14:22

Partiranno nei prossimi giorni e copriranno gran parte dell'estate. Sono i tre progetti promossi dal Comune di Lecco e dalla Provincia e dedicati agli studenti delle scuole superiori. "Non si tratta di attività estive solo per chi ha difficoltà a scuola - precisa il sindaco Virginio Brivio - Ma un'occasione per tutti di poter ripartire a settembre con meno differenze e fatiche". "I corsi qui proposti, oltre che allenare la mente, sono una ripartenza per la socialità tra adolescenti" commenta Claudio Usuelli, Presidente della Provincia di Lecco.

"Crossing Inspiration" di Comunità di via Gaggio

L'attività della Comunità di via Gaggio con gli adolescenti non si è mai fermata, nemmeno durante i mesi di lockdown. Ma con l'arrivo dell'estate la onlus lecchese si è chiesta come accompagnare i ragazzi nei mesi post lockdown e in attesa di un nuovo anno scolastico. "Abbiamo così creato il progetto "Crossing inspiration" per giovani dai 15 ai 20 anni, in cui la parola "inspiration" si lega al tema del respiro, del rielaborare per guardare al futuro e, naturalmente, alla tragica vicenda della morte di George Floyd" spiega padre Angelo Cupini. L'iniziativa prevede quattro percorsi distinti tra cui scegliere: "Vivere il suono: scoprirsi attraverso la musica", "Arte e ambiente", "Esprimersi attraverso il corpo" tramite il teatro e lo yoga e "Fotografia e ambiente".  I quattro gruppi, che non potranno superare il numero massimo di 40, si divideranno per le attività estive lo spazio della Casa sul Pozzo a giorni alterni dal 24 giugno al 24 luglio, dalle 9.30 alle 12.30.

Silvia Tenderini e Padre Angelo Cupini.

"Recupero estate" di Centro studi Modus

"Questo progetto è pensato per colmare le lacune didattiche create dall'emergenza Covid e che rischiano di trascinarsi per anni" racconta Eva Negri. Il percorso di "Recupero estate", infatti, si compone di moduli da 8 ore componibili secondo le esigenze dello studente. "Si potranno recuperare tutte le materie secondo il programma ministeriale" precisa Negri. Le lezioni si svolgeranno dal 6 luglio al 28 agosto nei parchi e negli spazi messi a disposizione dal Comune, per ora location sicure saranno Villa Manzoni e Palazzo delle Paure.

Fuori classe spazio studio

Se nel periodo estivo lo spazio Fuori classe era solito aprire solo al mattino, in questa estate post Covid gli orari si allungano anche al pomeriggio per ospitare tutti i ragazzi che cercano uno spazio accogliente per studiare e fare i compiti. "In realtà i ragazzi vengono qui non solo per studiare ma anche per fare gruppo e trascorrere parte della giornata in compagnia" racconta la titolare Silvia Tenderini.