Scuola
Il racconto dei bambini

60° compleanno della primaria di Chiuso: i bambini si vestono dei nostri panni e diventano giornalisti

Un giorno speciale raccontato con gli occhi dei bambini stessi, che per un giorno hanno vestito i panni dei giornalisti (che in futuro qualcuno di loro diventi un nostro collega?)

60° compleanno della primaria di Chiuso: i bambini si vestono dei nostri panni e diventano giornalisti
Scuola Lecco e dintorni, 07 Novembre 2021 ore 09:25

Per il 60° compleanno della primaria di Chiuso, i bambini e le maestre hanno vestito per un giorno i panni del giornalista, facendo la cronaca della festa.

60° compleanno della primaria di Chiuso

Una splendida giornata quella trascorso alla primaria Torri Tarelli di Chiuso lo scorso mercoledì 3 novembre 2021. In occasione dei sessant'anni della scuola, i bambini, guidati dalle maestra, hanno vestito per un giorno i nostri panni e fatto i giornalisti, facendo la cronaca della festa. Qui di seguito il loro bellissimo articolo, sperando che uno di loro, un giorno, diventi un nostro collega.

60? La scuola non dimostra i suoi anni!

Chiuso, 3 novembre 2021: i bambini e le maestre festeggiano

Il mercoledì d’oro della scuola di Chiuso: in una giornata piovosa di autunno come 60 anni fa, la primaria “Torri Tarelli” ha festeggiato il suo compleanno.
Invitati dagli alunni di 5^, a nome di tutta la scuola, hanno partecipato all’evento il sindaco Mauro Gattinoni, l’assessore alla cultura Emanuele Torri e il dirigente scolastico Vittorio Ruberto.
Grazie ai giornalisti la scuola è stata pubblicizzata. L’assessore ha fatto un discorso sull’importanza dei fratelli Torri Tarelli.
Per la festa, le maestre hanno inventato una filastrocca che è stata letta con tanta emozione da alcuni alunni.
La maestra capogruppo Daniela Gianola ha spiegato ai giornalisti presenti il modello della Scuola Senza Zaino che partirà ufficialmente con la prima dell’anno prossimo, ma che la classe 5^ sta già sperimentando.
Poi, tutti gli alunni hanno cantato l’inno della scuola “Io e te”. Alla fine, facendo una sorpresa a tutti i bambini, le maestre hanno portato nell’atrio una mega-torta di cartone con attaccati caramelle, succhi, lecca lecca e brioches.
Alcune insegnanti hanno mostrato ai giornalisti e all’assessore
l’aula della classe 5^.
Tanti auguri scuola!

60° compleanno della primaria di chiuso

La filastrocca: "La scuola di Chiuso tra passato e futuro"

1960…nel quartiere di Chiuso,
dove c’era una grande prato,
un giorno qualcuno
una pietra importante ha posato.

Perché gli abitanti desideravano tanto
una scuola elementare
che dopo un anno e mezzo
si poté finalmente inaugurare!

Così arrivarono il sindaco, gli
assessori,
perfino un ministro a fare gli onori.

E il 3 novembre del ‘61
in una giornata fredda e piovosa
con la banda che suonava:
“La scuola è aperta!” si proclamava.

E le fu dato il nome “Torri Tarelli”
per ricordare gli importanti fratelli
che hanno aiutato l’Italia a diventare
una nazione unita…da amare!

Da allora quante persone son passate
in quella scuola sulla collinetta…
dire tutti i nomi?
ci vorrebbe altro che un’oretta!

Oggi dunque il suo compleanno
festeggiamo,
al passato e al futuro noi pensiamo…

Vorremmo essere come una famiglia
ospitale e accogliente
perché ciascuno possa esprimere al
meglio ciò che sente.

E che ogni persona diventi
responsabile e rispettosa
per mettere in comune…quasi ogni
cosa.

Vorremmo una scuola dove i bambini
conquistino l’autonomia
e stare tutti insieme in armonia!

2021…il tempo è passato
e nulla è stato dimenticato.
I nostri ricordi teniamo stretti
ma verso il futuro noi siamo diretti…
Siamo partiti e non ci vogliamo
fermare,
siamo cresciuti e pronti a cambiare!