Idee & Consigli

Le disfunzioni del pavimento pelvico

Le disfunzioni del pavimento pelvico
Idee & Consigli 10 Ottobre 2022 ore 07:00

Per un lungo periodo non si è dato il giusto rilievo alle disfunzioni del pavimento pelvico: un distretto che ricopre un compito importantissimo in molte funzioni del nostro corpo come per esempio la  minzione, la defecazione ma anche l’attività sessuale.

Molte donne trascurano il problema spesso per pudore, timore che la soluzione sia esclusivamente chirurgica, confusione nell’individuare lo specialista di riferimento e convivono così con disturbi che influiscono negativamente con la loro qualità di vita.

Solo recentemente si è posta maggior attenzione e riguardo verso questa parte importante del nostro corpo. 

Che cos’è il pavimento pelvico?  

Il pavimento pelvico è composto da muscoli, legamenti e fasce che si estendono dal coccige al pube e chiude in basso la cavità addominale.

Ha un importante ruolo: quello di sostenere numerosi organi interni tra cui vescica, uretra, retto, utero (nella donna) e prostata (nell’uomo).  

Sintomi e disfunzioni del pavimento pelvico  

Quando il pavimento pelvico perde la sua corretta funzionalità può capitare di avere problemi di  incontinenza urinariadisturbi dell’evacuazione, stitichezza, prolasso e dolore o anche poco piacere durante un rapporto sessuale.

Molto spesso si tende a sottovalutare questi segnali pensando che ci si trovi davanti a una condizione “normale” o che questi problemi non abbiano una  soluzione. 

In realtà queste disfunzioni alterano in modo significativo la qualità della vita ed è necessario rivolgersi a professionisti specializzati.  

Cause e fattori di rischio 

Tra i fattori maggiormente responsabili di queste problematiche rientrano le condizioni che determinano un danno sia del tessuto muscolare sia di quello nervoso del pavimento pelvico, ad esempio gravidanza, parti multipli o interventi chirurgici agli organi pelvici. Un altro fattore contribuente importante è la menopausa che a  causa del normale calo degli estrogeni rende il perineo meno tonico. Anche la tosse cronica, la stitichezza, la rinite allergica, un'attività sportiva troppo intensa (soprattutto se prevede un forte impatto al suolo e la contrazione dei muscoli addominali), sforzi eccessivi, il sovrappeso e una vita sedentaria sono possibili cause.

Trattamento  

Quando si soffre di disfunzioni del pavimento pelvico ci si può recare dal fisioterapista o dal medico specialista per effettuare una valutazione  specifica. 

Nella clinica MedinMove l’approccio multidisciplinare consente di trovare la miglior soluzione.  

Il fisioterapista specializzato effettua un’accurata valutazione della problematica del paziente servendosi dell’ecografo come strumento di feedback e del Walker-View (un tapis roulant con telecamera 3D e celle di carico che analizzano il  movimento in tempo  reale). Nello specifico il trattamento avrà come obiettivo il miglioramento della sensibilità, della coordinazione, della contrazione e della resistenza dei muscoli del pavimento pelvico. Questi obiettivi saranno raggiungibili attraverso la terapia manuale, la terapia fisica (come ad esempio l’elettrostimolazione) ma soprattutto con l’esercizio  attivo. I benefici saranno  numerosi: dal miglioramento della continenza urinaria e fecale alla diminuzione del dolore lombare, da una maggiore consapevolezza del processo del parto alla velocizzazione dei tempi di recupero in caso di intervento chirurgico e  infine anche al recupero del piacere sessuale.  

È fondamentale sottolineare come un corretto inquadramento clinico da parte del professionista e una precisa diagnosi funzionale siano alla base di percorsi  terapeutici mirati e specifici per ogni persona

Soffri di incontinenza urinaria, prolasso o dolore durante i rapporti sessuali? Hai subito un intervento  chirurgico nella zona pelvica? Sei in gravidanza e vuoi fare una prevenzione?

Se vuoi sapere come risolvere questo disturbo chiama il numero 03411581562 e fissa una valutazione fisioterapica e osteopatica personalizzata presso la clinica MedinMove in via Balicco 109 a Lecco.

Seguici sui nostri canali