Idee & Consigli
Sponsorizzato

«Fare sistema» per vincere insieme: questo l’obiettivo concreto del Gruppo P&C System

Aziendenovità in arrivo per il Gruppo che ha la sua sede principale a Missaglia

«Fare sistema» per vincere insieme: questo  l’obiettivo concreto del Gruppo P&C System
Idee & Consigli 22 Luglio 2022 ore 08:23

Fare sistema per affrontare e vincere le nuove sfide del mercato dell’automotive. Per riuscirci il Gruppo P&C (di cui fanno parte le brianzole P&C Automotive e Catra, oltre a PCM.it , PCM.de, SILPA, PCM.rom e Catraport) cambia denominazione e diventa P&C System.

"In realtà, quello che cambia è molto di più: quello che sta prendendo forma non è un semplice restyling grafico bensì il riposizionamento del brand P&C e di tutte le società che lo compongono attraverso la creazione di un’immagine coordinata e di nuovi loghi che richiamano subito l’appartenenza al Gruppo P&C System. Fino ad oggi abbiamo contato esclusivamente sulle nostre tecnologie avanzate e soprattutto sulla nostra esperienza nel settore automotive, ma adesso è arrivato il momento di inaugurare un nuovo modo di comunicare. E abbiamo deciso di farlo attraverso una strategia di comunicazione integrata che passerà dai sistemi tradizionali ai social network. L’intento è quello di valorizzare al massimo la cooperazione costante tra le varie realtà del nostro Gruppo per consolidare e potenziare ulteriormente la posizione di rilievo nel mercato nazionale ed europeo che abbiamo conquistato negli anni. Un gruppo solido e compatto che conta circa 800 dipendenti nei 7 stabilimenti europei (per un’area produttiva di 60.000 mq) e un fatturato complessivo annuo di 220 milioni di euro. Ma allo stesso tempo un network nel quale ogni azienda conserva le proprie specificità e il proprio segmento di mercato. Proprio in Brianza, lo stampaggio rappresenta una delle attività che hanno contribuito a rendere questo territorio simbolo di operosità. E la vocazione europea di P&C System riparte da qui."

Marco Panzeri, AD di Catra Spa
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter