Idee & Consigli

Avviare una start-up: cinque figure di cui è impossibile fare a meno

Avviare una start-up: cinque figure di cui è impossibile fare a meno
Idee & Consigli 21 Aprile 2022 ore 10:32

Il successo e il fallimento di ogni nuova iniziativa imprenditoriale spesso passano attraverso alle competenze e alle qualità umane e professionali del team selezionato.

Ecco perché molto spesso si chiede di investire nelle persone (scommetti sul fantino, non sul cavallo), piuttosto che sull'idea. Proviamo ad analizzare quali possono essere le figure di cui una startup non può fare assolutamente a meno riportandole in un elenco ragionato.

Chi non può mancare in una startup? 

Il punto di partenza corretto è rappresentato dalla presenza di un minimo di due fondatori di pari peso e con visioni parzialmente differenti in modo tale da stimolare continuamente lo sviluppo del progetto. Il team dovrebbe essere composto da:

  • Il guru della tecnica. Un genio che porti razionalità e creatività nel team per far decollare il progetto. Una contraddizione in termini che può solo far bene al gruppo di lavoro diventando stimolo principale dell’attività. Se sei fortunato, il tuo guru porta con sé anche dei contatti commerciali.
  • Il leader fidato. La gestione di una nuova azienda non può essere sempre un processo guidato dal consenso, soprattutto quando è necessario prendere decisioni difficili che influiscono sulla vita di tutti. Essere il leader non significa equità, né significa che il leader sarà necessariamente CEO. Significa solo che i cofondatori si fidano di lui e sono disposti a seguirlo.
  • Il veterano del settore. Ci vuole una lunga conoscenza del mercato perché qualcuno sia un vero insider, comprenda i trend del panorama competitivo, individui le persone che rappresentino vere risorse utili al progetto. Spesso queste figure hanno anche la credibilità per attrarre investitori.
  • Il professionista delle vendite. Le giovani startup sono costantemente a rischio di dimenticare che in realtà hanno bisogno di vendere il meraviglioso progetto che hanno sviluppato. Un “fanatico” delle vendite nel team aiuta a raggiungere questo obiettivo nel minor tempo possibile.
  • Chi si occupa degli aspetti finanziari e fiscali. Hai bisogno di un CFO formato per analizzare e gestire l’area finanziaria della tua nuova attività. Per quanto concerne gli aspetti di costituzione e gestione dell’azienda molti di coloro cha hanno deciso di avviare una nuova attività economica si sono rivolti a Fiscozen.

Parliamo di una soluzione totalmente digitale con cui è possibile gestire tutte le attività necessarie all’avviamento di un’impresa (apertura partita Iva, iscrizione Registro Imprese, tasse e contributi ecc.) a basso costo, rapidamente e con successo. Abbonandosi ai servizi Fiscozen avrai a disposizione un consulente dedicato in grado di darti consigli su tasse e contributi. Tutto questo in modalità totalmente digitale, ma con un elevato livello di personalizzazione

 

Ecco, quindi, le 5 persone a cui non puoi rinunciare se stai realizzando una startup. Ora ti fa meno paura aprire una nuova impresa?

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter