ISO 45001: l’importanza della certificazione per le aziende

ISO 45001: l’importanza della certificazione per le aziende
26 Maggio 2020 ore 07:52

Quando si parla di normativa UNI ISO 45001 si deve ricordare che questa va a sostituire, a partire dal Marzo 2018, una normativa del 2007, la OHSAS 18001. Si tratta, nello specifico, di una norma che va a stabilire quelli che sono i requisiti fondamentali per gestire la sicurezza sul lavoro e la salute dei propri dipendenti.

Tutto quello che si deve sapere sulla ISO 45001

Alla luce di quanto detto, quindi, è chiaro che si tratta di una norma decisamente importante per l’azienda e per chi vi lavora all’interno. Il fine ultimo della stessa è, infatti, quello di andare a migliorare le condizioni di lavoro. Tutti i dipendenti hanno il diritto di lavorare in un ambiente sicuro e salubre, senza mettere a repentaglio la propria incolumità e la propria salute.

La ISO 45001, come detto, sostituisce una normativa più datata e non più attinente a quelle che sono le esigenze di aziende e lavoratori. Cosa cambia, nello specifico? Nel caso della nuova normativa ciascuno, anche il lavoratore, ha dei compiti e delle responsabilità ben precise.

Si parte dalla direzione, che deve avere il ruolo principale, e si arriva ai clienti e fornitori.

Ma perché è così importante per le aziende? Perché si possono ottenere dei validi vantaggi a livello di organizzazione e di ottimizzazione delle risorse. Non solo: si va a pianificare tutto quello che concerne la sicurezza sul posto di lavoro, così da diminuire la possibilità di infortuni, malattie e tutto quello che potrebbe portare il lavoratore ad assentarsi.

Chi mette in atto tutti quelli che sono i protocolli e le linee guida previste ha la possibilità di ottenere anche degli sgravi fiscali da parte dell’INAIL ed è per questo che ogni azienda dovrebbe fare in modo di prendere questa certificazione.

Attenzione, però, ad affidarsi solo ad aziende serie e certificate come Gruppo Maurizi che, per quel che concerne ISO 45001 si avvale dei migliori esperti del settore. In questo modo il gruppo si propone come un valido aiuto per tutti coloro i quali desiderano essere in regola con le normative vigenti e che vogliono ottenere i vantaggi ad esse connessi.

Ricordiamo che al momento non si tratta di un obbligo di legge, ma di una scelta volontaria delle singole aziende. Alla luce di quelli che sono i tanti vantaggi, però, è il caso di prendere in considerazione l’ottenimento della certificazione.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia