A Varenna parte il 63° Convegno di Studi Amministrativi

Villa Monastero è pronta ad accogliere gli oltre 250 partecipanti

A Varenna parte il 63° Convegno di Studi Amministrativi
20 Settembre 2017 ore 15:36

A  Varenna parte il 63° Convegno di Studi Amministrativi

Si aprirà domani pomeriggio, giovedì 21 settembre, a Villa Monastero di Varenna il 63° Convegno di Studi Amministrativi . Il tema di quest’anno sarà “La tutela degli interessi finanziari della collettività nel quadro della contabilità pubblica: principi, strumenti, limiti”.

Presente anche il Governatore Maroni

Il Convegno si aprirà con i saluti delle autorità: il Presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano, il Sindaco del Comune di Varenna Mauro Manzoni, il Prefetto di Lecco Liliana Baccari e il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni. Subito dopo il Presidente della Corte dei conti Arturo Martucci di Scarfizzi terrà la relazione introduttiva sul tema Interessi della collettività e tutela della finanza pubblica: due facce di una stessa medaglia.

Il programma

Quindi si aprirà la prima sessione L’attuale assetto ordinamentale della finanza pubblica, presieduta dal Presidente della Corte Costituzionale e Accademico dei Lincei Paolo Grossi, con gli interventi di:

·         Angelo Buscema, Presidente di Sezione della Corte dei conti, Tutela dell’unità economica della Repubblica e unitarietà delle funzioni intestate alla Corte dei conti

·         Roberto Mastroianni, Professore ordinario di Diritto dell’Unione europea Università degli studi di Napoli Federico II, Le nuove iniziative dell’Unione europea a tutela della finanza pubblica: la direttiva PIF e la Procura europea antifrode

·         Enrico Flaccadoro, Consigliere della Corte dei conti, Equilibrio finanziario e qualità dei servizi pubblici: il coordinamento tra livelli di governo

·         Ignazio Visco, Governatore della Banca d’Italia, Sviluppo dell’economia e stabilità finanziaria: quali interessi della collettività?

Gli organizzatori

63° Convegno di Studi Amministrativi è organizzato dalla Provincia di Lecco e dalla Corte dei conti, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il contributo e il patrocinio di Regione Lombardia, Unione Province Italiane e Lombarde, Comunità Montana Valsassina, Comune di Lecco, Camera di Commercio di Lecco e Fondazione Cariplo, ed è accreditato dagli Ordini degli Avvocati e dei Dottori Commercialisti di Lecco.

La direzione scientifica è affidata a un Comitato di coordinamento della Corte dei conti. Il progetto e la direzione organizzativa sono del professor Amedeo Bianchi, già Segretario Generale e Direttore Generale della Provincia di Lecco, ora Magistrato Consigliere della Corte dei conti del Veneto.

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia