Memoria della shoa

Valgreghentino, Medaglia d’Onore ai familiari di Mario Ripamonti

Ripamonti era stato internato per 20 mesi in un campo di prigionia

Valgreghentino, Medaglia d’Onore ai familiari di Mario Ripamonti
Politica Lecco e dintorni, 17 Febbraio 2021 ore 18:42

Questa mattina, nel municipio di Valgreghentino, alla presenza del sindaco Matteo Colombo e del prefetto Castrese De Rosa, è stata conferita la Medaglia d’Onore concessa dallo Stato italiano ai familiari di Mario Ripamonti.

La Medaglia d’Onore alla memoria di Mario Ripamonti

Mario Ripamonti, nato a Valgreghentino il 21 marzo 1923, dal settembre 1943 al maggio 1945 è stato internato per 20 mesi nel campo di prigionia M Stammlager VI J-Fightenhain. Il motivo era di essersi rifiutato di combattere per la Repubblica di Salò.

 

 

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli