Politica
Elezioni regionali 2023

Scelti i quattro candidati lecchesi in campo con l'alleanza Verdi Sinistra

Si tratta di Enrica Bartesaghi, Milva Caglio, Francesco Falsetto e Luca Volpe

Scelti i quattro candidati lecchesi in campo con l'alleanza Verdi Sinistra
Politica Lecco e dintorni, 24 Dicembre 2022 ore 10:37

Alleanza Verdi Sinistra e Reti Civiche parte con la raccolta firme per la lista alle elezioni regionali in Lombardia e ufficializza i candidati lecchesi. Continua, infatti, il progetto unitario tra Sinistra Italiana, Europa Verde e Reti Civiche che in Lombardia trova una delle sue prime conferme dopo che, alle elezioni politiche, ha raccolto la fiducia degli elettori, ha registrato un buon risultato di consensi  e ha visto l'elezione al Senato del Barzaghese Tino Magni. Alleanza Verdi Sinistra, lista che fonda il suo agire su giustizia sociale e ambientale, sostiene la candidatura di Pierfrancesco Majorino.

Alleanza Verdi Sinistra: ecco i candidati lecchesi

"Siamo soddisfatti della lista che presenteremo alle elezioni regionali in Lombardia. – dichiarano Paolo Matteucci, segretario regionale Sinistra Italiana, ed Aldo Guastafierro e Cristina Ganini, co-portavoci regionali Europa Verde – Abbiamo raggiunto un equilibro tra le personalità di Sinistra Italiana ed Europa Verde e abbiamo incluso candidati provenienti dalla società civile e dalle reti civiche. Il nostro accordo regionale in Lombardia è saldo e ci permetterà di presentare un programma valido e alternativo per i cittadini lombardi. Ora non ci resta altro che raccogliere le firme".

Ecco i candidati su Lecco:

 

Enrica Bartesaghi, di Abbadia Lariana, appartenente al comitato «Verità e Giustizia» sul G8 di Genova, già candidata alle regionali con Rifondazione Comunista

Milva Caglio di Osnago, attivista del Comitato Pendolari

Francesco Falsetto, assessore a Verderio

Luca Volpe, ex consigliere comunale a Ballabio

 

Seguici sui nostri canali