Robbiani spara sul Consiglio comunale

Duro affondo dell'ex sindaco di Merate: "La città non si merita dei dilettanti"

Robbiani spara sul Consiglio comunale
08 Novembre 2017 ore 23:56

L’affondo di Robbiani: “Maggioranza imbarazzante”

L’ex sindaco Robbiani lancia strali sul Consiglio

“La nostra città non si merita questi amministratori – ha dichiarato nella lunga intervista rilasciata al Giornale di Merate –  Si sono presentati con un programma elettorale dalle mille meraviglie, ma non hanno fatto praticamente nulla e ogni volta che glielo fai notare in consiglio non rispondono o hanno difficoltà a farlo. Questa è la peggiore consigliatura che la nostra città abbia mai avuto a memoria d’uomo”. Della maggioranza, “che non è mai stata una vera maggioranza”, l’attuale consigliere di Prospettiva Comune salva solo Ernesto Sellitto, “l’unico che avrebbe le capacità e le competenze per fare il futuro sindaco”. Non l’assessore al Commercio Silvia Sesana, che si dice abbia alle spalle una cordata che la vuole candidata alle prossime amministrative. “Se diventerà sindaco di Merate – dichiara secco Robbiani – io cambierò città”. Quanto al vicesindaco, “Giuseppe Procopio ha mire più alte”. Dai giudizi lapidari di Robbiani non si salva neppure la minoranza di Sei Merate e in particolare Valeria Marinari: “Dovrebbe mettersi d’accordo con se stessa: dichiara una cosa, ma ne fa un’altra”.

L’intervista completa sul Giornale di Merate in edicola da martedì 7 novembre

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia