Quanto lavorano i nostri parlamentari? Ecco gli stakanovisti e gli assenteisti

La "nostra" Michela Vittoria Brambilla è in assoluto la più assente in Parlamento a livello nazionale... ecco tutti gli altri lecchesi.

Quanto lavorano i nostri parlamentari? Ecco gli stakanovisti e gli assenteisti
Lecco e dintorni, 23 Luglio 2018 ore 15:10

Il Corriere della Sera di oggi riporta la storia del deputato pentastellato, eletto in Sardegna, Andrea Mura, considerato tra i parlamentare più assenteisti di questa legislatura (ha solo poco più del 3% di presenze alle sedute della Camera). Ma c’è chi fa peggio di lui e purtroppo, non possiamo certo farcene un vanto, è un parlamentare anzi una parlamentare, che ben conosciamo. Si tratta della azzurra Michela Vittoria Brambilla. Ma in generale, quanto lavorano i nostri parlamentari lecchesi? Ecco classifica la degli stakanovisti e degli assenteisti.

Quanto lavorano i nostri parlamentari

Come detto è tutt’altro che facile vedere la lecchese Michela Vittoria Brambilla, rieletta alla Camera dei Deputati nel collegio Magenta-Abbiategrasso, in parlamento. Di più. Secondo i dati di openpolis.it la fondatrice del Movimento animalista ed ex ministro guida, in assoluto, la classifica dei deputati più assenteisti con una sola presenza in 220

sedute. 

I più ligi al dovere

M tra i lecchesi c’è anche chi è decisamente ligio al dovere. Stiamo parlando del senatore e questore del Senato Paolo Arrigoni. L’ex sindaco di Calolzio non si è perso una sola seduta a Palazzo Madama: presente 201 volte su 201. Altrettanto ha fatto, ma alla Camera il deputato dem Gianmario Fragomeli, già sindaco di Cassago (presente in 220 sedute su 220).

2 foto Sfoglia la gallery

Rasentano l’ein plein due leghisti: la senatrice ed ex sindaco di Lecco Antonella Faggi (98,1% di presenze) e il deputato e attuale sindaco di Oggiono Roberto Paolo Ferrari (99,5% di presenze).

Un po’ staccato, ma sempre in cima alla classifica,  Alessio Butti di Fratelli d’Italia  presente a Montecitorio 206 sedute su 220.

Alessio Butti

In mezzo…

A metà di questa locale classifica troviamo  il pentastellato Giovanni Currò eletto nel collegio plurinominale  che comprendeva anche Lecco. Per lui  164 presenze su 220.

 

Impegnati… ma non troppo

Hanno fatto registrare meno della metà delle presenze l’onorevole Maurizio Lupi, eletto nel collegio Meratese con il partito Noi con L’Italia (106 presenze su 220) e il leghista meratese (originario di Cernusco) Giulio Centemero (per lui in tutto 96 presenze su 220)

2 foto Sfoglia la gallery

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia