Domani il treno di Matteo Renzi si ferma nel Lecchese

Crimella: "L'invito agli iscritti e simpatizzanti è quello di unirsi a noi alla stazione di Cernusco Merate alle 12.00"

Domani il treno di Matteo Renzi si ferma nel Lecchese
15 Novembre 2017 ore 18:45

Il segretario del Pd prosegue il suo viaggio in treno “Destinazione Italia”. Domani tappa lecchese per Matteo Renzi.

Renzi nel Lecchese

Il treno di Renzi, che sta percorrendo in lungo e in largo la penisola, farà quindi  tappa a Cernusco alle   12.  Nella stessa stazione gruppo consiliare regionale del PD della Lombardia aveva programmato una mobilitazione . L’obiettivo è quello di promuovere un’azione di vicinanza ai problemi dei pendolari. “Effettueremo un presidio nelle stazioni di Cernusco-Merate dalle ore 7 alle 8. Poi con trasferimento sul treno delle 8,01 saremo a Osnago dalle ore 8,05 alle 8,45”.

Visita in azienda

“Con il Segretario Nazionale Matteo Renzi, una delegazione del P.D. provinciale visiterà la ditta Technoprobe di Cernusco Lombardone. Si tratta di una importante realtà produttiva del nostro  territorio, un esempio quindi di eccellenza di una provincia che da sempre ha nel suo DNA una vocazione artigianale ed industriale ma con molta attenzione al sociale” spiegano dalla segreteria provinciale del partito democratico.”Sarà  un’occasione soprattutto per raccontare le aspettative di un territorio che vuole crescere ponendo al centro del suo operato il benessere della persona”.

L’invito del segretario

“L’invito agli iscritti e simpatizzanti è quello di unirsi a noi alla stazione di Cernusco Merate alle 12.00 per accogliere l’arrivo del treno.  E soprattutto  per  ridare alla politica la dignità di un’azione fondata sul rispetto, sull’ascolto, sul dialogo, sul confronto costruttivo, sull’accoglienza, temi a noi cari che con questa occasione ribadiremo a gran voce” spiega il segretario provinciale del Pd Fausto Crimella.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia