Menu
Cerca
lECCO

Gattinoni: “Scuole chiuse dall’oggi al domani, capisco le difficoltà delle famiglie ma siamo di fronte al velocissimo diffondersi della variante inglese”

"Sono sicuro che, come sempre, i lecchesi non mancheranno nel dimostrare quella responsabilità avuta fino a oggi"

Politica Lecco e dintorni, 04 Marzo 2021 ore 18:39

Lecco e la Lombardia dal 5 al 14 marzo saranno in zona “arancione rafforzato”: così stabilisce l’Ordinanza di Regione Lombardia firmata oggi, giovedì 4 marzo 2021,  e in vigore da questa mezzanotte.  Scuole chiuse ma non solo nel nuovo provvedimento  che è stato illustrato anche dal sindaco di Lecco Mauro Gattinoni che ha sottolineato la delicatezza del momento.

 

Gattinoni: “Scuole chiuse dall’oggi al domani, capisco le difficoltà delle famiglie ma siamo di fronte al velocissimo diffondersi della variante”

“Il provvedimento porta alla chiusura delle aree attrezzate per gioco e sport (ma non dei parchi), divieto di recarsi nelle seconde case e nelle altrui abitazioni private, ma soprattutto sospensione dell’attività didattica in presenza per tutte le scuole di ogni ordine e grado. Restano aperte solo le scuole dell’infanzia (nidi e micro nidi) – sottolinea – il sindaco del Capoluogo –  Siamo, purtroppo, di fronte al velocissimo diffondersi di una variante insidiosa, anche per i più giovani. Capisco perfettamente le difficoltà delle famiglie, che si troveranno dall’oggi al domani a dover fare fronte a queste chiusure: sono sicuro che, come sempre, i lecchesi non mancheranno nel dimostrare quella responsabilità avuta fino a oggi”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli