I commenti dei Dem

Elezioni Lecco 2020, Fragomeli con Gattinoni: “Avanti a testa bassa verso il ballottaggio”

Straniero: "Bisogna dare merito a Mauro Gattinoni di questo risultato: ha condotto una campagna elettorale senza posa e la sua proposta è risultata convincente per una fetta rilevante dei cittadini lecchesi"

Elezioni Lecco 2020, Fragomeli con Gattinoni: “Avanti a testa bassa verso il ballottaggio”
Lecco e dintorni, 22 Settembre 2020 ore 17:53

«Terminati gli scrutini, registriamo oggi un risultato importante a Lecco: oltre il 41 per cento di preferenze per Mauro Gattinoni e la sua squadra, a fronte di un centro destra dato per vittorioso al primo turno. Ora avanti a testa bassa per le prossime due settimane perché quello di Mauro è l’unico progetto a lungo termine che una città come Lecco si merita e di cui ha bisogno». Gian Mario Fragomeli, deputato lecchese del Partito Democratico, ribadisce così il proprio pieno sostegno alla candidatura di Mauro Gattinoni a sindaco di Lecco in vista del prossimo turno di ballottaggio.

Elezioni Lecco 2020, Fragomeli con Gattinoni: “Avanti a testa bassa verso il ballottaggio”

«Lecco – prosegue il parlamentare Dem – è una città giustamente ambiziosa. Essa rappresenta tanto un riferimento per il comparto manifatturiero lecchese, quanto la via d’accesso alle meraviglie naturalistiche dell’Alto Lago e delle nostre montagne, senza dimenticare, inoltre, che è essa stessa un centro ad altissima vocazione turistica e un punto di riferimento per il panorama culturale lombardo.

Una città così merita di essere guidata da una persona in grado di “catapultarla” nel prossimo decennio. Lecco ha bisogno di una persona come Mauro Gattinoni. Ha bisogno della sua lungimiranza, della sua competenza e della sua freschezza; di una visione finalmente innovativa e di una rinnovata e concreta progettualità.

Io credo fortemente in Mauro. Il Partito Democratico crede fortemente in lui. Tanto che, insieme, abbiamo appena avuto conferma che il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, sarà con noi a Lecco, il prossimo giovedì 1 ottobre alle 21.00, per un incontro in sostegno alla candidatura di Mauro».

 

«Da parte mia – conclude Fragomeli – posso assicurare sin da ora la massima disponibilità ad aiutare Mauro nel portare a compimento sia i progetti a lungo termine di cui ha bisogno la città di Lecco, così come nel chiudere finalmente le questioni ancora aperte. A lui va quindi tutto il mio sostegno e il mio consenso, con l’auspicio di poter collaborare in futuro, insieme, per il bene di Lecco e dei lecchesi›.

Raffaele Straniero, consigliere regionale Pd

Ciresa 48,65% – Gattinoni 41,71%: ballottaggio!
Partita tiratissima, con il candidato del centro-destra dato dagli exit poll e dalla prima proiezione Rai intorno o appena sopra il 50%.
Invece i voti veri hanno dato un esito diverso. Non di molto in verità in termini percentuali ma in modo determinante. L’aver impedito a Ciresa di ottenere la maggioranza assoluta dei voti consente infatti al candidato del centro-sinistra di andare al ballottaggio nella consapevolezza che si tratterà di una nuova partita.
Bisogna dare merito a Mauro Gattinoni di questo risultato: ha condotto una campagna elettorale senza posa e la sua proposta è risultata convincente per una fetta rilevante dei cittadini lecchesi.
Nelle prossime due settimane dovrà compiere il capolavoro: ribaltare il risultato di questo primo “match”. Impresa difficile ma non impossibile! In bocca al lupo, Mauro!
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia