Elezioni Lecco 2020 Ecco la coalizione a sostegno di Gattinoni sindaco

Quattro le forze, in campo: Pd, Ambientalmente, Con la Sinistra Cambia Lecco e la Lista civica Gattinoni Sindaco.

Elezioni Lecco 2020 Ecco la coalizione a sostegno di Gattinoni sindaco
Lecco e dintorni, 22 Gennaio 2020 ore 19:01

Ufficializzata la coalizione a sostegno della candidatura a sindaco di Lecco di Mauro Gattinoni. Quattro i soggetti: oltre al Pd che aveva espresso la nomination a metà dicembre, dello schieramento fanno parte anche Ambientalmente, Con la Sinistra Cambia Lecco e la lista civica “Gattinoni Sindaco”.

Quattro liste per Gattinoni sindaco

L’ufficializzazione fa seguito alla riunione tenutasi ieri sera, martedì 21 gennaio. Segnatamente assente Appello per Lecco, che ha ribadito così una volta di più il deciso divorzio dal Pd e la volontà di correre con un suo candidato: Corrado Valsecchi. Volenti o nolenti, le “primarie” tra quest’ultimo e Gattinoni si terranno alle elezioni della prossima primavera, quanto meno nel primo turno. E tutto può darsi se se si andrà poi al ballottaggio.

Per la cronaca, Ambientalmente è il sodalizio fondato dall’assessore Alessio Dossi. Con la Sinistra Cambia Lecco siede attualmente in consiglio comunale con Alberto Anghileri, già candidato sindaco alle elezione del 2015.

LA CAMPAGNA ELETTORALE E’ AMPIAMENTE INIZIATA: LEGGI QUI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE ELEZIONI LECCO 2020

Al lavoro sul programma

“Si apre ora una intensa fase di costruzione del programma elettorale” ha annunciato la coalizione pro Gattinoni.  “Il programma si baserà sia sull’esperienza maturata da tutti i soggetti della coalizione, sia su una fase di ascolto e partecipazione approfondita e nuova da parte dei cittadini”.

“Partiamo con grande determinazione ed entusiasmo” il commento di Gattinoni. “Ci siamo dati metodi ed obiettivi comuni attraverso cui vogliamo metterci a servizio della nostra città”.

Apertura ad altre formazioni politiche e civiche

Dunque il dado è tratto nel centrosinistra. Si parte mettendo a bilancio una ormai irreversibile spaccatura, ma anche ribadendo la volontà di allargare la coalizione.  “Proprio la fase di elaborazione e condivisione del programma per la crescita della città sarà l’occasione per definire e consolidare il perimetro della coalizione. Inoltre, riconoscendo i rispettivi tempi e metodi decisionali, tutti i soggetti promotori dell’attuale coalizione confermano l’apertura alla partecipazione a questo percorso da parte di altre formazioni politiche e civiche che intendono collaborare con trasparenza e lealtà alla costruzione del presente e del futuro di Lecco, al riconoscimento del ruolo della città capoluogo di Provincia, all’attenzione ai bisogni sociali ed educativi, allo sviluppo concreto del lavoro e di nuove opportunità di crescita sostenibile”.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve