Menu
Cerca
POLEMICA

Currò (M5s): “Noi al fianco dei frontalieri, dalla Lega solo campagna elettorale”

"Basta usare i cittadini per propri fini elettorali, ai cittadini interessano i fatti e non belle parole al vento", ha attaccato Currò.

Currò (M5s): “Noi al fianco dei frontalieri, dalla Lega solo campagna elettorale”
Politica Lecco e dintorni, 14 Maggio 2020 ore 14:20

“Fin dall’inizio dell’emergenza il Movimento 5 Stelle, è stato in prima linea per favorire la collaborazione e la coordinazione delle manovre di sicurezza con il Governo Svizzero. Non si è potuto dire lo stesso per l’amministrazione regionale lombarda a guida Lega”. Scrive così in una nota il Movimento 5 Stelle tornando a parlare del tema frontalieri.

LEGGI ANCHE Nuova ordinanza: indicazioni per i datori di lavoro in Lombardia da lunedì 18 maggio

Currò (M5s): “Noi al fianco dei frontalieri, dalla Lega solo campagna elettorale”

A riguardo si è espresso nel suo intervento alla Camera dei deputati l’onorevole Giovanni Currò: “La sicurezza sanitaria è la priorità, tutti i giorni portiamo avanti il dialogo con gli omologhi svizzeri per risolvere i forti disagi dei frontalieri. La Lega invece, spesso si dimentica di essere al governo della regione e soprattutto si dimentica di dialogare con i propri cugini della Lega dei ticinesi. La quale rivolge parole poco gratificanti verso gli italiani che lavorano oltre confine. Basta usare i cittadini per propri fini elettorali, ai cittadini interessano i fatti e non belle parole al vento”.