Meteo
Meteo

Si alzano le nubi e svelano la neve tornata sui monti lecchesi

Uno spettacolo davvero magnifico quello offerto oggi, lunedì 9 gennaio  2023 da Grigna, Resegone, Monte Due Mani. Non solo ma qualche fiocco ha imbiancato anche Valcava.

Meteo Lecco e dintorni, 09 Gennaio 2023 ore 11:46

Dopo una domenica di pioggia si alzano le si alzano le nubi e svelano la neve tornata sui monti lecchesi.

Si alzano le nubi e svelano la neve tornata sui monti lecchesi

Uno spettacolo davvero magnifico quello offerto oggi, lunedì 9 gennaio  2023 da Grigna, Resegone, Monte Due Mani. Non solo ma qualche fiocco ha imbiancato anche Valcava.

WhatsApp Image 2023-01-09 at 11.31.12
Foto 1 di 5
WhatsApp Image 2023-01-09 at 11.14.16
Foto 2 di 5
WhatsApp Image 2023-01-09 at 11.43.54
Foto 3 di 5
neve WhatsApp Image 2023-01-09 at 11.01.37
Foto 4 di 5
WhatsApp Image 2023-01-09 at 10.59.50
Foto 5 di 5

Ma cosa ci aspetta ora dal meteo?

Eccole previsioni di Arpa Lombarda

Oggi, lunedì 9 gennaio

Stato del cielo: alla notte molto nuvoloso o coperto ovunque, con schiarite progressiva a partire da ovest; dal pomeriggio-sera cielo generalemente sereno o al più velato con residui addensamenti sulle Alpi di confine.

Precipitazioni: fino al mattino deboli sparse su Alpi, Prealpi e settori orientali, in progressivo esaurimento nella giornata salvo deboli portate da nord sulla cresta alpina di confine possibili fino a sera. Neve oltre 1300 metri.

Temperature: minime stazionarie o in lieve calo, massime in aumento. In pianura minime intorno a 6°C, massime intorno a 13°C.

Zero termico: attorno a 1500-1600 metri

Venti: in rapido rinforzo al mattino: in pianura dai quadranti occidentali e in genere moderati; in montagna moderati o localmente forti da nord, a carattere di foehn dal pomeriggio.

Martedì 10

Stato del cielo: sereno o al più velato per il passaggio di nubi stratificate in quota, con maggiori addensamenti sulle Alpi di confine, più estesi verso sud nel pomeriggio.

Precipitazioni: assenti, salvo deboli portate da nord sulle creste settentrionali di confine. Neve oltre 1000 metri.

Temperature: minime in calo, massime stazionarie o in lieve calo.

Zero termico: attorno a 1600 metri, a 1200 metri sulle Alpi settentrionali di confine.

Venti: a carattere di foehn: in pianura moderati da ovest o da nord, in montagna e nelle valli moderati o forti settentrionali, in attenuazione nella seconda parte della giornata a partire dalla pianura.

 

Mercoledì 11

Mercoledì sereno, con nuvolsoità in aumento al pomeriggio e possibili deboli precipitazioni. Venti deboli dai qudranti occidentali. Temperature in calo in pianura, in aumento in montagna. Giovedì velato con addensamenti sulle Alp,i dove sono possibili deboli nevicate. In montagna venti moderati dai quadranti settentrionali, in pianura deboli occidentali; possibili rinforzi di foehn. Temperature in lieve aumento in pianura, in lieve calo in montagna.

Mario Stojanovc

 

Seguici sui nostri canali