Menu
Cerca
Lettere al Giornale

Domenica di code infernali, la testimonianza: “Varenna – Mandello 2h e 30”

Traffico in tilt "anche per colpa per un semaforo di cantiere"

Domenica di code infernali, la testimonianza: “Varenna – Mandello 2h e 30”
Lettere al giornale Lago, 22 Giugno 2020 ore 09:17

Quella di ieri è stata una domenica infernale dal punto di vista viabilistico con code interminabili verso Lecco, la montagna e il lago in mattinata e ancor più estenuanti rallentamenti (per usare un eufemismo) in serata per il rientro a casa. Strada Statale 36, Strada provinciale 62 della Valsassina e anche S 72 del Lago in tilt. e proprio in merito a questa ultima arteria riportiamo la testimonianza di un lettore.

LEGGI ANCHE 

Rientro difficile, domenica da dimenticare: lunghe code sul Lago, in valle e anche in Brianza

Domenica da bollino rosso: già lunghe code in Statale 36

Domenica di code infernali, la testimonianza : “Varenna – Mandello 2h e 30”

Buongiorno Direttore,

Volevo portarle a conoscenza sulla situazione che si è venuta a creare tra Varenna e Lierna per colpa di un semaforo di cantiere (privato) ,a mio parere mal gestito . Già da due week end sì sono formate code infinite perché il tempo di percorrenza è sempre lo stesso quando in direzione nord al massimo ci sono 2/3 auto. In più in direzione sud si posizionano davanti tutte le moto che saltano la colonna,facendo da imbuto alle auto.Risultato: quando diventa verde ora che sono passate le moto rimane spazio per al massimo 10 auto. Varenna _ Mandello 2h e 30. Grazie per l’attenzione

Oscar Ruzza