Menu
Cerca

Illuminare un soffitto a volta, come fare?

Illuminare un soffitto a volta, come fare?
Idee & Consigli 06 Novembre 2020 ore 11:48

I soffitti a volta sono una caratterista architettonica presente in molte abitazioni, in particolare quando le stanze sono ricavate in vecchie abitazioni. La particolarità di questo soffitto, può consentire alcune interessanti scelte di illuminazione.

Lampadari e pendagli sono una scelta più che ideale per soffitti dalle volte alte, e grazie alle loro linee slanciate e ricche di decorazioni possono dare il via a riflessi di luce che andranno ad abbellire la stanza.

Utilizzare lo spazio extra per lampadari di grandi dimensioni o pendenti ricchi di dettagli, se abbinati a luci da incasso, permette di creare una combinazione perfetta per illuminare ogni momento della giornata.

Quale modello di lampadario scegliere?

Lampadari e pendagli sono la scelta più opportuna da prendere in considerazione. In particolare se si pensa anche al loro apporto come complementi d’arredo nel rendere ancora più unica una stanza.

Tra le scelte più interessanti da prendere in considerazione, non si può non citare il lampadario Foscarini Caboche a sospensione. Dalle linee pulite e senza tempo, questo lampadario grazie alle gocce in materiale acrilico permette di creare un’atmosfera sognante in tutta la stanza. Creato ispirandosi ai progetti di Patricia Urquiola e Eliana Gerotto, è disponibile in una vasta selezione di modelli e grandezze.

Prima di procedere all’acquisto di un lampadario, è bene prendere in considerazione alcuni particolari. Particolari, che permettono di eseguire il corretto acquisto in base al progetto che si ha intenzione di realizzare.

Utilizzare al meglio l’altezza

Acquistare una luce per valorizzare un soffitto a volta non è sempre facile. In particolare se la volta è molto alta ma stretta. Per chi è alla ricerca di una soluzione facile da abbinare con ogni tipo di arredamento, può scegliere un lampadario dalle linee minimali e arricchito da decorazioni bianche o trasparenti.

Se si vuole osare, si può aggiungere un ciondolo cromato o di cristallo al centro della stanza. Una soluzione che permette di dare vita a riflessi di tanti colori ogni volta che si accede il lampadario.

Scegliere un modello aperto e arioso

Se il soffitto a volta è arrotondato e molto largo, può essere una buona idea creare un foyer drammatico con un lampadario di grandi dimensioni e dal design arioso. Per non farlo risultare “misero” in una stanza spaziosa, è opportuno indirizzare la propria scelta verso un modello con più lampadine e/o bracci.

Attenzione alla sua posizione

Illuminare un soffitto a volta non comporta il dover installare una luce nella parte centrale della stanza. In molti casi, è bene studiare attentamente la posizione del lampadario che si vuole acquistare. Decentrare la sua posizione, può dare vita a interessanti soluzioni di illuminazione.

Ad esempio, se è presente un tavolino basso nella stanza, per creare continuità tra arredamento e luci è sicuramente interessante installare un candelabro sopra di esso. Scegliendo un modello dal design sospeso mediante sottili cordoncini trasparenti, si può creare un effetto di sospensione che renderà ancora più intrigante l’inserimento di questa luce nella stanza.

Attenzione ai dettagli

Per enfatizzare al meglio i dettagli del soffitto, come una trave o la presenza di mattoni a vista, si può prendere in considerazione l’idea di installare un lampadario con più punti focali. Per dare un tocco più personale, si può acquistare un candelabro dotato di globi di vetro – che andranno rimossi – e cercare delle lampadine che riescano a creare un effetto di luce che valorizzi il soffitto. In commercio, esistono delle lampadine a led che sono in grado di simulare l’effetto di fiamme o il calore delle vecchie lampadine con i filamenti.

La scelta del modello di luce o lampadario da installare in un soffitto a volta non è mai semplice. In particolare quando sono presenti elementi architettonici da valorizzare.
Prime di procedere all’acquisto, è bene riuscire ad analizzare i complementi di arredo presenti nella stanza e comprendere come è possibile valorizzarli nel modo più opportuno.

I cataloghi online di illuminazione, sono un’ottima fonte di ispirazione che è opportuno prendere sempre in considerazione quando si andrà ad acquistare una lampada o un lampadario.