Glocal news
Scoperta inattesa

Va a cercare funghi nel bosco e trova due chili di hashish per 10mila euro

Il "fungiatt" ha raccolto il sacco imprecando contro i teppisti ambientali, pensando fosse immondizia da buttare, e invece...

Va a cercare funghi nel bosco e trova due chili di hashish per 10mila euro
Glocal news 29 Marzo 2021 ore 15:58

Un fungaiolo sperava di imbattersi in anticipo in qualche prugnolo (i funghi d'aprile per eccellenza) e invece ha trovato due chili di hashish del valore di 10mila euro.

Va in cerca di funghi e trova due chili di hashish

Da Prima Pavia

E' successo a Pieve del Cairo, nella bassa pianura pavese lungo il Po. Il cercatore ha scorto un sacco nero della spazzatura trovato tra gli arbusti al bordo di un campo. Quando l'ha aperto, al suo interno ha trovato ben due chili di hashish suddivisi in 19 panetti.

Il "fungiatt", che ha raccolto il sacco imprecando contro i teppisti ambientali, pensando fosse immondizia da buttare, accortosi del contenuto ha immediatamente allertato i Carabinieri che hanno aperto un’indagine.

Droga già ammuffita del valore 10mila euro

Alcuni dei panetti presentavano tracce di muffa il che fa pensare che la droga si trovasse lì da un po’ di tempo. Inoltre, il sacco non era interrato, segno che probabilmente i panetti erano stati abbandonati in fretta e furia in attesa di essere poi prelevati o nascosti meglio. Il valore commerciale della droga si aggira sui 10mila euro.