Glocal news
ha ottenuto di allontanarla, ma...

Chiama i carabinieri per una cliente ubriaca, ma non le ha controllato il Green pass e viene multato

E' successo a Seregno, in provincia di Monza e Brianza. Per il proprietario del locale una sanzione salata.

Chiama i carabinieri per una cliente ubriaca, ma non le ha controllato il Green pass e viene multato
Glocal news 12 Dicembre 2021 ore 12:08

Ha chiamato i Carabinieri perché all'interno del suo locale una donna, ubriaca, molestava gli altri clienti. Ma evidentemente non si ricordava di non aver controllato se la persona in questione avesse il Green pass. E alla fine è riuscito nell'intento di allontanarla, ma si è beccato una multa.

Donna ubriaca nel locale: il gestore chiama i carabinieri

Come racconta  Prima Monza, i fatti sono avvenuti in una birreria di Seregno, in Brianza, dove una 52enne di Milano, visibilmente ubriaca, stava molestando i clienti e continuava a richiedere ulteriori boccali di birra. Il gestore ha così chiamato i carabinieri, che hanno allertato anche i sanitari del 118 nell'eventualità che la donna potesse stare male.

 I controlli e la scoperta

Quando sono arrivati i militari l'hanno trovata a consumare birra e patatine e l'hanno identificata. Nel corso delle verifiche è emerso che la cinquantenne milanese non era in possesso del Green pass. A quel punto è scattata la sanzione anche per il titolare del locale che non aveva controllato. In questo caso le multe vanno da 400   a 1.000 euro.

Nei locali pubblici, peraltro, dal 6 dicembre 2021 non basta più il Green pass "base", ma serve quello "rafforzato", ottenuto grazie alla vaccinazione o a seguito della guarigione dopo aver contratto il virus.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter