Glocal news
incredibile

Anche i Sì vax sbroccano: controllati al ristorante, bucano le gomme ai poliziotti

E' successo a Pistoia. Nei guai una coppia di cinquantenni.

Anche i Sì vax sbroccano: controllati al ristorante, bucano le gomme ai poliziotti
Glocal news 12 Gennaio 2022 ore 18:21

Anche i Sì vax sbroccano. E se la prendono con la Polizia. Un episodio incredibile è avvenuto a Pistoia, dove una coppia di cinquantenni non ha decisamente gradito il controllo del Green pass da parte delle Forze dell'ordine.

Dopo il controllo bucano le gomme alla Polizia

Come racconta Prima Pistoia, in occasione di un controllo effettuato lo scorso dicembre presso un ristorante cittadino, due avventori, una coppia di ultracinquantenni, pur essendo in regola con le prescrizioni Covid, hanno inveito contro gli operatori di polizia. Ma i due non si sono fermati agli insulti, e hanno anche bucato le gomme della gazzetta dei poliziotti con un coltello.

I fatti risalgono alla fine di dicembre, ma le indagini sull'episodio si sono concluse soltanto martedì 11 gennaio 2022, quando gli uomini della Questura toscana hanno  perquisito l'abitazione dei due.

Il fatto

La rabbia dei due cinquantenni è esplosa a seguito di un controllo sul possesso delle certificazioni Covid. La cosa assurda è che i fermati erano assolutamente in regola, ma hanno lo stesso iniziato a inveire contro i poliziotti.   Non contenti, al termine del controllo, nell’allontanarsi, hanno sabotato l’autovettura dei militari forando le gomme con un coltello. Solo il caso e le capacità del poliziotto alla guida, hanno evitato che gli operatori, nel riprendere il mezzo manomesso, non incappassero in un incidente stradale che avrebbe potuto pregiudicare non solo la loro ma anche l’incolumità di terzi.

Al termine delle perquisizioni la donna è stata indagata in stato di libertà per i reati di violenza minaccia oltraggio a pubblico ufficiale, interruzione di servizio, mentre entrambi sono indagati in concorso per danneggiamento aggravato e porto vietato di oggetto atto ad offendere.

Insomma, non sono solo i No vax a prendersela con le Forze dell'ordine, come accaduto a un ristoratore ligure protagonista di un recente video durante un controllo dei Carabinieri.