Presidio dei lavoratori Aerosol davanti alla Fiocchi Munizioni

Torri: "Bisogna ripartire proprio dalla vecchia proprietà"

Presidio dei lavoratori Aerosol davanti alla Fiocchi Munizioni
27 Settembre 2017 ore 07:52

Nella mattinata di oggi i lavoratori della Aerosol di Valmadrera si ritroveranno davanti alla Fiocchi  Munizioni di Lecco. Il presidio dei lavoratori inizierà alle 10.

Aerosol

Anche il Partito di Rifondazione Comunista ha deciso di schierarsi a fianco degli scioperanti.  Le bandiere rosse lecchesi stamattina saranno al presidio. “Crediamo che per avere risposte bisogna ripartire da lì ovvero dalla vecchia proprietà che fino a poco fa gestiva l’ azienda valmadrerese”. Questo il convincimento  di Andrea Torri, segretario Federazione Rifondazione Comunista Lecco.

95 lavoratori a rischio

“La vicenda dell’Aerosol di Valmadrera mostra come un altro pezzo di industria lecchese rischia di andare in fumo  e di portare con sé la vita e le prospettive di 95 lavoratori ” aggiungono i comunisti lecchesi. E ancora. “Non possiamo andare avanti con un sistema in cui i capitali e le società possono essere disfatte e spostate a piacimento in giro per il mondo. Per evitare casi come questi e i tanti casi di delocalizzazione produttiva che stanno massacrando il tessuto industriale di questo territorio, occorre una legge che riduca o impedisca la mobilità internazionale dei capitali”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia