Politecnico di Lecco: si apre oggi l’Anno Accademico 2017/2018

Al campus di Lecco la prima Summer School Internazionale

Politecnico di Lecco: si apre oggi l’Anno Accademico 2017/2018
18 Settembre 2017 ore 10:41

Politecnico di Lecco: si apre  oggi l’Anno Accademico 2017/2018

Extreme Sports Medicine & Engineering

Si apre ufficialmente oggi l’Anno Accademico 2017/2018 e, al Polo di Lecco. Docenti e studenti tornano in aula. Oltre all’attività didattica, per il campus si prospetta un inizio importante anche sul fronte delle iniziative di formazione post-laurea e Ricerca Scientifica. Tra queste spicca senza dubbio Extreme Sports Medicine & Engineering, prima summer school che punta i riflettori sul legame fra medicina applicata agli sport estremi e ingegneria.

A chi è rivolta l’iniziativa

L’iniziativa è rivolta a dottorandi, medici, fisioterapisti, ingegneri e professionisti del settore.

Come nasce

Da un’idea di due membri dell’associazione di medicina degli sport estremi ExtremeSportMED: Francesco Feletti, esperto di medicina applicata agli sport estremi e autore del volume Extreme Sports Medicine e Marco Tarabini, Ricercatore di Misure Meccaniche e Termiche del Polo territoriale di Lecco.

Insieme hanno appena portato a termine uno studio sugli sport estremi di volo in collaborazione con la British Hang-gliding and Paragliding Association.

Sport estremi

Gli sport estremi attirano oggi milioni di partecipanti in tutto il mondo. Il dialogo tra medicina e ingegneria è indispensabile per la prevenzione, il trattamento, la riabilitazione e per lo sviluppo di attrezzature e equipaggiamenti di sicurezza sempre più performanti.

Summer school

La summer school è un’occasione per riunire ricercatori esperti che con il loro contributo dimostreranno come la conoscenza medica possa essere di supporto per lo sviluppo di nuove tecnologie.

Tante attività

Dopo una panoramica sugli sport estremi, i principali infortuni, le implicazioni psicologiche e gli aspetti motivazionali, i docenti parleranno della capacità di adattamento del metabolismo in condizioni estreme e delle tecniche per l’analisi del movimento in ambito riabilitativo e sportivo.

Studi innovativi

Verranno illustrati gli studi condotti presso il Polo di Lecco in materia di sensori indossabili, di risposta del corpo umano alle vibrazioni e di analisi biomeccanica dei movimenti sportivi. A completare le attività, una visita al Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano e alla Galleria del Vento.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia