Economia
Lecco

Confartigianato Lecco: un 2021 tra novità e ripresa economica

Confartigianato Lecco: un 2021 tra novità e ripresa economica
Economia Lecco e dintorni, 15 Dicembre 2021 ore 15:29

Tempo di bilanci per Confartigianato Imprese Lecco. La consueta conferenza stampa di fine anno è andata in scena questa mattina, mercoledì 15 dicembre 2021.

Le parole del presidente

Il primo a prendere la parola è stato il presidente Daniele Riva: "Il 2021 è stato un altro anno condizionato dalla pandemia in alcuni settori, ma ha fatto anche registrare una ripresa importante. Per esempio l'Edilizia, che aveva già avuto segnali positivi nel 2020, anche se ora c'è stato un piccolo passo indietro che ha creato qualche confusione perché le regole diventano poco chiare. E poi l'Economia digitale, che con il Covid ha avuto una grossa sferzata, tanto che i bandi e-commerce hanno avuto spesso over booking". Poi ha spiegato: "Le nostre imprese stanno lavorando e sono contente. I provvedimenti del governo agevolano la ripresa a razzo. La preoccupazione e quella che se tra due anni questa opportunità dovesse venire meno ci potrebbe essere un rallentamento. La nostra richiesta è che questi provvedimenti abbiano più lunga durata per gestire meglio gli interventi". E poi uno sguardo al futuro: "Grande novità del 2021 è la rete ufficio estero. Da anni avevamo un ufficio che accompagnava imprese all'estero e quest'anno abbiamo dato una forma a questo servizio costituendo una rete di imprese che sta andando molto bene, tanto che sono state fatte anche assunzioni. Da qualche mese stiamo anche implementando inoltre l'attività di marketing, per capire quali sono le esigenze delle imprese".

L'intervento del segretario generale

La parola è poi passata al segretario generale Vittorio Tonini, che ha riassunto i numeri del 2021 concludendo: "Sono numeri che danno il senso del lavoro fatto al fianco delle imprese, cercando di aiutarle in ogni situazione. I numeri parlano di ripresa e anche i dati sull'occupazione sono positivi".