Menu
Cerca

Carlo Cottarelli presenta a Molteno “I sette peccati capitali dell’economia italiana”

L'incontro con l'economista si terrà lunedì 17 settembre alle 21 nella sala consiliare del Comune di Molteno.

Carlo Cottarelli presenta a Molteno “I sette peccati capitali dell’economia italiana”
Economia Oggionese, 04 Settembre 2018 ore 11:36

Lunedì 17 settembre alle 21, nella sala consiliare del Comune di Molteno (via San Giorgio 1), incontro con il prof. Carlo Cottarelli che presenterà il suo libro “I sette peccati dell’economia italiana“.

Carlo Cottarelli a Molteno

L’iniziativa è promossa da Matteo Bonacina, laureato in Scienze politiche e sociali, in collaborazione con il Comune di Molteno, con il patrocinio dei Comuni di Lecco, Casatenovo e Garbagnate Monastero.

I peccati capitali dell’economia italiana

Perché l’economia italiana non riesce a ripartire? Secondo Carlo Cottarelli, la precarietà che ostacola la nostra ripresa economica non è legata a un destino che siamo costretti a subire. Deriva soprattutto da sette gravissimi errori che il sistema dell’economia italiana continua a commettere. Sono i peccati capitali dell’economia italiana: l’evasione fiscale, la corruzione, la troppa burocrazia, la lentezza della giustizia, il crollo demografico, l’incapacità di stare nell’euro, il divario tra Nord e Sud. Correggere questi errori è possibile.
Dopo un’esperienza decennale da dirigente del Fondo monetario internazionale, Cottarelli torna in Italia per spiegare senza tecnicismi quali sono le strategie e le soluzioni che dobbiamo costruire per garantire un futuro alla nostra economia.

Chi è l’economista

Carlo Cottarelli è stato Direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale e Commissario straordinario per la revisione della spesa pubblica in Italia. È direttore dell’Osservatorio sui conti pubblici italiani dell’Università Cattolica di Milano.