Fierone: il viaggio nelle cucine della Pro Loco FOTO

Le lumache protagoniste alla 403^ Fiera di Sant'Andrea

Fierone: il viaggio nelle cucine della Pro Loco FOTO
29 Ottobre 2017 ore 19:20

I volontari della Pro Loco impegnati nella tensostruttura di Viale della Vittoria.

Il menù della tradizione

Non si fanno spaventare dal lavoro, i volontari della Pro Loco di Oggiono sono il cuore pulsante della Fiera di Sant’Andrea. La tensostruttura di Viale della Vittoria ne è la prova tangibile. Per tutta la giornata di domenica hanno lavorato senza sosta per preparare i piatti della tradizione: pizzoccheri, salumi, carne alla brace, stinco al forno e la famosa polenta taragna. Dopo l’inaugurazione tutti all’opera in cucina. Alle 11.30 la squadra, almeno 50 persone, era pronta ad accogliere la folla. Una macchina organizzativa perfettamente oliata guidata dal presidente Lorenzo Magni e dal vice Nicolò Corti. Tutti hanno dato il loro contributo. Ecco una carrellata dei volti dei volontari oggionesi.

5 foto Sfoglia la gallery

La novità: le lumache

La Pro Loco per l’edizione 2017 riserva una grande novità. Nel menù la storica cuoca del sodalizio ha inserito le lumache con la polenta. Domani, lunedì, il servizio cucina è aperto per il pranzo dalle 12 e per la cena dalle 19.

Foto e interviste sul Giornale di Lecco di lunedì 30 ottobre.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia