Un successo la Sagra di San Michele

Assenti gli attuali parroci di Galbiate e Pescate

Un successo la Sagra di San Michele
Cultura 02 Ottobre 2017 ore 06:30

Ottima partecipazione alla sagra di San Michele.

Due giorni in mezzo alla natura

La Sagra di San Michele conquista i galbiatesi e non solo. "E' stato un successo, malgrado il condizioni meteorologiche non delle migliori - commenta il presidente del Parco Monte Barro Federico Bonifacio -. Il format funziona e piace alle famiglie". Non solo cultura, ma anche volontariato, creatività e arte.

3 foto Sfoglia la gallery

Edizione di successo

La Sagra di San Michele, in scena sabato e domenica, ha confermato il tradizionale programma. Alla Santa Messa inaugurale non erano presenti gli attuali parroci di Pescate e Galbiate, bensì don Arnaldo Zuccotti e l'ex parroco don Enrico Mauri. Ad accompagnare la funzione religiosa del sabato mattina il coro «Ianua coeli» di Villa Vergano. Pomeriggio dedicato alla creatività con i laboratori del Museo Archeologico del Monte Barro e il Museo Etnografico, mentre alle 17 è andato in scena lo spettacolo «L’odore della notte» in omaggio a Pier Paolo Pasolini. Bancarelle e stand delle associazioni galbiatesi hanno animato la domenica. In chiusura l'intervento di Telethon e del Coro Grigna.

Archeologia: visite a Monte Castelletto

Accanto agli eventi per le famiglie, il Parco Regionale del  Monte Barro ha arricchito l'offerta della Sagra di San Michele con le visite di Monte Castelletto. Vera e propria chicca del territorio, rappresenta un antichissimo insediamento longobardo.